ma se hai Cristina d’Avena…

(ANSA)-ROMA, 5 DIC- ‘E’ inutile chiamare allo Zecchino d’Oro gente come la Falchi, che non c’entra nulla con le canzoni per bimbi’, cosi’ polemizza Cristina D’Avena. La cantante, a Milano per la presentazione di ‘Ambrogino d’oro’, ha proseguito: ‘questa nuova gestione dello Zecchino d’oro sta perdendo di vista il vero obiettivo della trasmissione, che per i bambini sta nel condividere dei momenti con i personaggi piu’ amati, che possono anche essere degli attori, ma se hai Cristina D’Avena…’.

A parte lo tsunami di egocentrismo che deve aver investito il giornalista che ha raccolto la dichiarazione, qualcuno vuole aggiornare la signora d’Avena sullo stato dei giUOvini moderni (o in alternativa consigliarle un pesante gonfiaggio del petto per tornare in fretta in testa alle preferenze dei suoi piccoli? 🙂 )

Barcamp: video

Ecco, per chi vuole sapere cosa è un BarCamp (tipo il mio chitarrista che ancora ieri sera me l’ha chiesto) 🙂

[via Axell]