Il blog di domani

La mia posizione in merito alla questione “come ripensare la cronologia dei blog” è sostanzialmente analoga a quella di Samuele: e la questione non è tanto che pochi pensano per molti, perchè è così da sempre e chi pensa meglio e per più tempo spesso tira fuori le idee migliori; la questione è che non va bene avere un ritmo così accelerato. Il blog esiste da poco, molta gente nemmeno sa cosa è o ci si affaccia in questi tempi, possiamo rivoluzionarlo? possiamo davvero pensare che il feed sia al centro di tutto?

cito Tiziano:

Del resto bisogna anche considerare che, chi segue il blog attraverso un aggregatore, ha già una visione in ordine cronologico del sito, quindi potrebbere essere utile presentare i contenuti in maniera differente quando questi visitatori arrivano sul sito.

varrebbe se e solo se TUTTI seguissero il blog con l’aggregatore. nel mio cantuccio di rete, la metà delle visite non usano l’aggregatore; per loro quindi l’ordine cronologico è buono, è sensato.

Peraltro se nel mio blog i contenuti MIGLIORI sono due post, che faccio? tengo quelli in home page per sempre? 🙂

Leave a Reply

12 Comments

  1. il problema può essere anche quello, eh 😉

    però potrebbe esserti di stimolo per scrivere qualcosa da prima pagina 😀

  2. ma chi decide quali sono i contenuti migliori? e se i contenuti migliori diventano tanti (troppi?) siamo daccapo 🙂

  3. beh, se tutti i contenuti sono migliori, ti basta un plugin che pesca i post alla cazzo 😉

  4. Ah, ci sono contenuti interessanti in questo blog?! …di imparare non si finisce mai! 😉
    Ciao,
    P|xeL

  5. eh, infatti, è per quello che bisogna renderli più facili da trovare 😀

  6. Pingback: Kurai - A sushi Weblog

  7. Houston abbiamo un problema. Tambu è d’accordo con Samuele…
    CIAPS!

  8. My 2 penny of thoughts… da semplice utente, estraneo alla blogosfera intesa nel senso “attivo” (io leggo, non scrivo, nonostante Tambu mi abbia piu` e piu` volte esortato… chissa`… ;))
    E con prima di tutto le scuse per non aver letto le varie discussioni e magari ripetere qualcosa di gia` detto..

    Per me, che non ho un aggregatore di feed, la disposizione cronologica dei post e` un fondamentale direi irrinunciabile…

    Per l’architettura piu` in generale trovo ottima la disposizione “side by side” per esempio di Tambu (non e` che frequenti tantisssssimi blog, ma il tuo e` IMHO uno dei piu` ben fatti) con i post da un lato e gli argomenti dall’altra.
    Molti blog propongono solo un archivio temporale (che se proprio vogliamo, nel tuo manca… potrebbe essere una feature in piu`…) che penalizza la ricerca… se a me interessasse quel post in cui spiegavi quali estensioni usi per firefox, senza le categorie e le tags non mi resterebbe che andare su google e… “firefox extension site:tambuweb.it”, mentre col tuo sistema c’e` gia` una bella scrematura.

    Per quanto riguarda i post piu` interessanti… si potrebbe mettere, come fanno alcuni e-shop che hanno il “featured product”, un “featured post” con il contenuto piu` interessante accessibile direttamente da home page. Il post a scelta del blogger stesso, oppure, chessoio… tramite un’analisi di qual’e` il tuo post piu` ricercato in rete….

  9. l’archivio ce l’ho, è la prima voce in alto e uso un plugin complicatissssssssssimo 🙂

    il box di ricerca interno, qua a lato, è efficentissimo, non hai bisogno di andare su Google, se sai che il contenuto è qui dentro!

    il featured product mi piace. non mi piace decidere io quali siano i post più interessanti. avevo un plugin per mettere i post più letti (sebbene ci sia una sfumatura di concetto, per iniziare andava bene), ma era vittima di referrer spam e l’ho dovuto eliminare…

  10. L’archivio non l’avevo mai consultato… In effetti, guardandolo, e` bellino, diviso per data e categoria… Mea culpa! 😉

    Il box, invece, l’avevo notato… il mio era un semplice esempio di quel che mi tocca fare in siti senza tags o categorie… purtroppo ancora tanti…

    Per il tuo plugin del featured post, si`… bisognerebbe integrarlo con qualcosa che e` in grado di fermare/filtrare il referrer spam… 🙁

    Oppure, permettere ai lettori un “ranking” del post…

  11. Pingback: Stefano Gorgoni » Ma un blog è un blog!

  12. Pingback: 30 seconds to Tambu » Blog Archive » la piccola blogosfera

Next Articlel'uomo di fatica