mediaworld sa come rimborsare le TV

La questione del rimborso di Mediaworld in caso di vittoria dell’Italia mi sembra veramente minuscola. Riassumo la premessa:

Se a Giugno compravi un televisore LCD o plasma superiore a determinati pollici, mediaworld ti rimborsava in buoni acquisto di altrettanto valore in caso di vittoria italiana al mondiale. Quindi di fatto ti regala la TV.

Sento grande affanno nella blogosfera per questa storia: ora come faranno?, qualcuno tifava contro, il direttore del marketing si mangia il cappello, eccetera.

Bene, siccome a Mediaworld non sono degli sprovveduti, facciamo due calcoli:

secondo l’ipotesi più accreditata Mediaworld deve rimborsare 10 milioni di euro. Ciò significa che il valore delle TV vendute è pari a 10 milioni di euro, cioè è quanto ha incassato da questa promozione. La vittoria dell’Italia al mondiale, prima della prima partita, era data 8,5 a 1 alla SNAI. Mediaworld ha semplicemente puntato 2,4 milioni di euro su questa vittoria. Ecco.

Se l’Italia perdeva il guadagno di Mediaworld era comunque di 10-2,4 = 7,6 milioni di euro, se l’Italia vinceva Mediaworld incassava 2,4*8,5=20,4 milioni di euro con i quali può sopperire alla “perdita” delle TV e pagare i buoni acquisto in regalo. Anzi, possiamo dire che ci speravano anche loro 😉

P.S. mi interessava farvi capire la logica. Sicuramente le cifre sono sbagliate, anche perchè Mediaworld gode di incredibili economie di scala e le TV le paga pochissimo dai fornitori, quindi può permettersi di perderci maggiori fette di guadagno, e altri motivi di marketing che ci sono ignoti…