la verità

E’ inutile, la verità è una e una sola:
sono un presuntuoso di merda, uno che si rovina la vita perchè qualcosa di tecnico o tecnologico non funziona e che non ascolta niente e nessuno se si fa un’idea – sbagliata – delle cose.

Invece basterebe vedere le cose per come sono: nelle cose meccaniche non ci capisco un cazzo, in quelle elettriche nemmeno, in quelle idrauliche neppure; nelle cose informatiche qualcosa capisco, ma non tutto riesco a risolvere.

Per cui, caro idiota, è inutile che pensi alle cose, che ci rifletti e ti fai delle idee. Il ragionamento che parte da basi sbagliate porta solo a risultati disastrosi. Taci, Tambu, e ascolta. Ascolta anche chi sembra saperne meno di te.

Leave a Reply

5 Comments

  1. Barbara

    ?! Non ho capito se è un post ironico o meno?! In ogni caso
    ascoltare gli altri è sempre un bene poi far nostri consiglie etc
    e rielaborarli con il nostro cervello

  2. Mi fa piacere leggere queste righe, davvero. Da oggi sei un po’ piu’ vicino alla zona uefa di noi comuni mortali che sanno di essere infallibili (precisini, ma infallibili).

    🙂

    @Samuele: non si e’ mai abbastanza duri nei propri confronti, imho.

  3. intendevi dire "fallibili" vero? 🙂

    cmq parlavo della moto. ragionando ho fatto deduzioni sbagliate, le ho portate avanti e ho perso tempo e fatto perdere tempo e un giretto a me e ad altri.

Next ArticleEnigma della rete