piuttosto che fare i conti

Super riassunto: 4 nuove classi Frecciarossa, 4 foto. Gilioli fa notare che nella foto della classe più bassa, e solo in quella, ci sono persone di colore. Trenitalia risponde che sono fantasie.

Vediamo un po’ di numeri: escludendo la foto della classe Business, senza persone e quindi ininfluente, in tre foto ci sono 9 persone, 3 delle quali “di colore”. Potevano essere distribuite a caso, se è vera l’interpretazione di Federico Fabretti – Direttore Centrale Media – FS Italiane che recita “Oggi, per fortuna, anche l’Italia è un Paese multietnico”, o una per foto, mentre sono tutte nella classe inferiore. Quante sono le combinazioni possibili di 9 elementi a gruppi di 3? 84
Poiché a noi interessa solo bianco o nero si può semplificare, e ci sono 10 differenti combinazioni possibili

1a – 3a – 4a classe
BBB-BBB-NNN – quella usata
BBB-BBN-BNN
BBB-BNN-BBN
BBB-NNN-BBB

BBN-BBB-BNN
BBN-BBN-BBN
BBN-BNN-BBB

BNN-BBB-BBN
BNN-BBN-BBB

NNN-BBB-BBB

comunque troppi per attribuire al “puro caso” la scelta della foto, no?

Pugniti!

Tambu: “no, non puoi alzarti, perché dobbiamo finire di mangiare”
Caterina: “ma devo sistemare il disegno” (si alza lo stesso)
T: “Caterina, torna a sederti, perché così stai disubbidendo. E disobbedire porta i bambini ad essere puniti, te l’ho spiegato cento volte…”
(torna a sedersi)
C: “I bambini bravi stanno seduti a tavola, fino alla fine!”
T: “Esatto”
(mi mostra il pugno chiuso)
C: “Quelli cattivi invece vengono PUGNITI!”
T: “Beh ecco, non proprio. (forse quando proprio esagerano 😛 )”

pugno!

Babbo Natale USAF

Tambu: “Caterina guarda che se continui così chiamo Babbo Natale al telefono e…”
Caterina: “… e lui non mi lancia più i regali”
Ale: “lancia? :O ”
Tambu: “ha detto lancia! La bambina è talmente avanti che ha già capito che non ce la farebbe a scendere in ogni casa, e allora lancia i regali dalla slitta, tipo aiuti umanitari” 😀

6 dicembre

6 dicembre e pranzare con le finestre aperte, col sole che invade la cucina. Uscire a buttare la spazzatura e pensare “accipiacchia che caldo”. Fermarsi a prendere il sole, capello appena tagliato a 1,2 millimetri, e poi rientrare perché si suda. Non sarà normale, ma mi piace un sacco 🙂