Sedici

FIAT 16

Non sono mai stato un grande amante della FIAT, specialmente negli anni passati. Però mi è sempre piaciuta la Suzuki SX4, e di conseguenza la Fiat 16, che è identica. Identica tranne un particolare, che mi è stato spiegato da un amico: la Suzuki ha solo la modalità 4×2 e 4×4, mentre la Fiat ha una modalità intermedia (detta “viscosa”) che ripartisce la trazione automaticamente tra gli assi. Complice il fatto che la vecchia Ford era prossima al tagliando/revisione e doveva fare un po’ di lavoretti, e dato che c’era un km0 in esposizione dal concessionario di un colore che non ci dispiaceva, io e la signora siamo ora finanziatori a pieno titolo del PIL italiano.

Il pregio maggiore l’ho già detto: per uscire da casa mia c’è una salita, e quando nevica o preghi, o hai le gomme da neve o un 4×4. Le catene te le sconsiglio, perché di solito dopo poche centinaia di metri, scendendo dalla collina, piove, quindi bisogna fermarsi, smontarle, bagnarsi, eccetera…
L’ottimo è un 4×4 con le gomme da neve, ed infatti eccoci qua.
Dentro è spaziosa, mentre il bagagliaio è più piccolo di quello della Fiesta del 2003. E per me è inconcepibile. Un altro difetto che ho trovato è che il montante sinistro del parabrezza mi impedisce una buona visuale della corsia opposta nelle curve a sinistra, ma potrebbe anche dipendere dalla mia posizione di guida. Stendo un velo piuttosto pietoso invece sulla parte di accessori. Non c’è il pulsante per aprire il portellone posteriore da dentro e non c’è una presa USB per collegare una chiavetta: due cose che nel 2011 dovrebbero essere scontate e invece no. Per gli mp3 ho dovuto rimediare con una centralina aggiuntiva, per il portellone ce lo teniamo così.

Per il resto siamo contenti. Se la benzina non costasse così tanto sarebbe anche meglio, dato che il consumo è inchiodato a 14,5 Km/litro, e se non avessi centrato una colonna mentre facevo manovra ieri sarebbe ancora meglio. Pazienza, tanto prima o poi andava inaugurata…

Leave a Reply

3 Comments

  1. Karminio

    E complimenti! Cmq ormai di italiano la FIAT ha ben poco. Per quanto riguarda il bagagliaio piccolo penso che sia lo scotto da pagare per avere la trazione anche al posteriore, il differenziale occupa spazio.

  2. Zawa

    All’inizio è normale che consumi uno sproposito…ma poi si assesta su valori decisamente più alti.

  3. Pingback: Di Fiat sedici e GPL · 30 seconds to Tambu

Next ArticleIl tubo musicale Pringles