Matematico!

Sono precisino fino alla nausea, lo so. Ma lo faccio per il mio bene, e anche un po’ per il vostro che così non dovete subire i miei rimbrotti se dimentico qualcosa 😀
Ogni cosa, per me, ha una collocazione precisa, in massima parte immutabile, decisa a tavolino secondo logiche che a volte nemmeno io capisco: la prima volta che uso uno zainetto scelgo dove tenere il badge dell’ufficio, il portatile, il caricabatterie del cellulare, le penne. E lì restano per sempre.
Se indosso la giacca della moto, le chiavi di casa sono in una tasca, il cellulare in un’altra. Se ho il piumino, altra combinazione, ma è e sarà sempre così.

Il motivo è facile da capire: ho sempre tutto sotto controllo e trovo sempre tutto al primo colpo.
Ieri sera, ad esempio, ho appoggiato un attimo il cellulare sulla libreria del terzo piano, invece che sulla scrivania, e sono poi uscito senza. E’ matematico! 🙂