Crocera Stadium non per tutti

day 1:
– Pronto buongiorno, vorrei informazioni sui costi di un corso di nuoto da voi
– non possiamo dare questa informazione al telefono, deve venire di persona
(– e sennò ci sente qualcuno? vi vergognate dei prezzi?) grazie, arrivederci.

day 2:
– pronto buongiorno, come funziona per la lezione di prova?
– non facciamo nessuna lezione di prova, si iscrive e fa il corso
(– che c’è, alto tasso di abbandono dopo aver visto le docce? o vi vergognate dei prezzi e sperate che la gente, stremata dal viaggio, poi ceda?) grazie, arrivederci.

E voi, ci andrete alla Piscina Crocera a Sampierdarena, di fronte alla Fiumara, a Genova? o vi rivolgerete alla ben più costosa (ma si spera anche più cordiale) Virgin, distante poche decine di metri? sono queste le risposte che avvicinano la clientela, che evitano che poi la gente si lamenti sui blog “brutti, sporchi, cattivi e ingiusti”?

Leave a Reply

18 Comments

  1. in effetti ho chiamato quasi tutte le piscine della città e solo lì sono stati così indisponenti da non dare la minima spiegazione.
    evidentemente non hanno bisogno di nuovi iscritti.

  2. pucci

    come dicevo stamattina alla tua signora, a parte una che è veramente indisponente, le altre persone sono state sempre molto gentili con me sia al telefono e sia di persona in segreteria…quindi non generalizzerei…in compenso mi lamento sempre delle poche docce e del casino degli spogliatoi e x i bambini è prevista una specie di prova dopo che si sono iscritti tutti se c’è posto in qualche corso se no, niente quindi è come se non ci fosse…
    Prima d’iscriverlo alla crocera mi sono informata in altre piscine e la situazione (per quanto riguarda i bambini) purtroppo non è molto diversa e spesso i prezzi sono più elevati.
    Quella che non ti dicono i prezzi a telefono effettivamente mi è sembrata un po’ strana…all’andrea doria per esempio non rispondono quasi mai a telef ma i prezzi sono sul sito…mah?!!!
    ….

  3. Mario

    In compenso è la piscina più organizzata e direi pulita di tutta Genova

  4. “in compenso” un par di cazzi. La disponibilità del personale fa parte dell’organizzazione, un sito decente fa parte dell’organizzazione, non costringere le persone (magari incinte) ad attraversare la città per sentirsi dire due prezzi fa parte dell’organizzazione. che me ne frega se i corsi sono regolari ed organizzati se non mi dai nemmeno l’OPPORTUNITA’ di valutare se è il caso di venire nella tua piscina?

  5. Eccciaragggione!
    La disponibilità fa parte dell’organizzazione e del servizio. Mi sembra strano che rispondano così al telefono…Mi auguro non sia la routine ma solo la risposta di una persona che si è alzata con la luna storta (cosa che non giustificherebbe l’accaduto, per carità).
    Se volete mi informo per voi nella Piscina di Pontedecimo, mia seconda casa x decenni, e posticino affollato ma amichevole. (O forse è un po’ *troppo* lontano x voi ?)

    Cmq, una cosa simile è capitata anche a me per lavoro: ho chiesto un preventivo ad una rivendita di piastrelle, per fare un eventuale ordine, e mi sono sentita rispondere “chi è lei? non diamo prezzi al telefono! venga di persona”. (Come faccio a fare raffronti fra i vari preventivi se i preventivi non me li vogliono fare?).
    Peccato per loro, hanno perso un’acquirente che poteva comprare molte cosine e consigliare il loro negozio ad altri futuri clienti.

  6. ci sono due casi, visto che le telefonate sono di giorni diversi: mia moglie è sfortunata, ha beccato per caso la stessa tipa, e nel caso hanno perso un cliente.

    Risponde sempre la tipa, e nel caso hanno perso un cliente.

  7. ho telefonato tre volte e mi hanno risposto due persone diverse. una era più scorbutica, l’altra meno, ma nessuna delle due ha dato spiegazioni. sono state decisamente lapidarie e io sono sempre stata gentile.
    la crocera è sempre stata la mia piscina fin da piccola e l’ultimo corso l’ho fatto giusto un paio di anni fa. la gestione, ha ragione mario, è tra le migliori della città, in compenso credo che la disponibilità e la cortesia – quantunque molto rari a genova – siano elementi su cui non si può proprio soprassedere.

  8. grazie paola, ma pontedecimo è un po’ lontano… credo mi darò allo yoga 😀

  9. DaniloP

    Anche se vedendomi non si direbbe proprio sono stato un cliente Virgin a Genova quasi solo per la piscina. Commenti: son cari, un po’ invadenti, disinvolti e rompico… una volta avuti i vostri dati personali (vedi http://www.alfonsofuggetta.org/?p=3627). Pero` le docce sono tante e pulite, gli spogliatoi sono grandi e puliti e c’e` l’idromassaggio (magari c’e` anche in altre piscine). La possibilita` poi di usufruire di altri servizi, come una palestra molto completa, mi sembra un incentivo. Occhio pero` che alla Virgin TUTTO e` un extra e, in caso di abbonamenti annuali, disdire `e semplice come disdire un abbonamento sky.

  10. Io posso darti tutte le info sulla piscina di pra.. E’ un po’ scomoda? Chiedi a ste se ti interessa, lui sa tutto! 🙂
    Vabbè ora vado, l’ostetrica mi ha appena sgridato dicendomi che devo dormire.. Che domani sarà una giornata difficile.. :-/

  11. Barbara

    Pazzesco come diceva estrellita probabilmente non hanno bisogno di nuovi iscritti o la centralinistra è particolarmente stronza

  12. fabio

    ciao a tutti.
    volevo confrontare io prezzi per la libera balneazione tra la crocera , la foltzer di certosa e il lago figoi.. ma non trovo niente sul web.. qualcuno di voi ha idea di come siano e sopprattutto il rapporto qualità prezzo .. o vari tipi di abbonamento..grazie

  13. Luca

    Ho avuto solo due spiacevoli episodi legati alla struttura crociera (pochi ma buoni) e sorvolando sulla “cortesia” telefonica. Innanzitutto avevo una tessera di libera balneazione da 20 entrate, decisamente non regalate, la cui comodità risiedeva nel fatto di essere fruibile senza vincoli di tempo (aggiungo che al momento dell’acquisto e sulla stessa non era indicato alcun termine di validità); il fatto è che dopo 4 ingressi sono passati parecchi mesi prima che potessi usufruirne nuovamente, a causa di problemi di salute, la “piacevole sorpresa” si è verificata al mio tentativo di utilizzare uno dei 16 ingressi rimanenti sulla tessera e PREPAGATI: con un tono fin da subito quasi aggressivo, poco educato ed ingiustificato, forse la miglior difesa è l’attacco, mi è stato detto che la tessera non era più valida poichè, cambiate le direttive, avrebbe dovuto essere utilizzata entro il 31 dicembre dell’anno precedente (2-3 mesi prima) e che erano stati affissi i cartelli all’ingresso della piscina..al ché ho fatto notare sbigottito che se sulla tessera non è indicata tale clausola (introdotta unilateralmente e posteriormente) non potevo venirne a conoscienza (se non utilizzi la tessera per motivi di salute o qualsiasi altro motivo personale in quanto sicuro del fatto che non ha limiti temporali di validità ne consegue che non ti rechi in piscina o nei pressi della stessa e quindi che non hai la possibilità di leggere i cartelli affissi all’ingresso..non mi pare tanto difficile da capire); a questo punto mi sarei aspettato non il rimborso totale dei 16 ingressi rimanenti e non utilizzati (che sarebbe stato dovuto) ma quanto meno avrei apprezzato la gentilezza di una nuova tessera almeno da 10 ingressi per porre una pietra sopra al “qui pro quo” la cui origine è palesemente da ricercare in solo uno degli interlocutori ed in aggiunta al fatto che l’uno è il cliente, l’altro dovrebbe cercare di accontentarlo..INVECE NO..difronte a me un muro di scortesia ed intolleranza nonché poco fiuto nei rapporti con la clientela..”arrivederci” e grazie

  14. Fabio

    Io ho commesso l’errore di iscrivere mio figlio al corso di pallanuoto alla Crociera , dopo alcune lezioni è stato allontanato in malomodo dall’allenatore perché si difendeva quando veniva aggredito dai compagni , la risposta è stata che : è stato richiamato all’ordine piu’ volte senza risultato , ma gli altri possono fare quel che vogliono? Mio figlio deve rientrare sempre abbattuto e umiliato perché non compiace l’allenatore ? E questi vorrebbero insegnare il gioco di squadra …………..

  15. elisa

    Concordo con DaniloP..
    Io alla fine ho litigato pesantemente con quelli della Virgin.
    Personale con la puzza sotto il naso, poco disponibili e poco gentili.
    Nell’ultimo periodo in cui andavo c’era il corso di acquagym che prendeva ben tre corsie su sei. E le signore attempate si lamentavano quando passavi facendo stile libero perché le bagnavi, oppure se involontariamente le tiravi un calcio in culo mentre facevi rana (Cavoli.. non state troppo vicino alla corda della corsia!!).
    Inoltre per un periodo un po’ lungo non sono più riuscita ad andare e questi manco ti chiamavano, si limitavano a ciucciarti i soldi (eh si perché lì o paghi con carta di credito o rid bancario) la mia banca ne sa qualcosa.
    Chiesi anche informazioni su come disdire l’abbonamento. Non un cane che mi rispondesse in modo adeguato o meglio.. mi han fatto storie perché non potevo disdire a voce… ma dovevo disdire tramite raccomandata A/R facendone richiesta 1/2 mesi prima della scadenza.
    Insomma io ho regalato troppi soldi alla Virgin… quindi a questo punto preferisco ritornare dove meglio mi sono trovata. Champagnat.

  16. elisa

    Comunque verificherò anche con la Crociera… giusto per vedere se rispetto ai vostri commenti qualcosa è cambiato…

  17. lucio

    La crocera è mal gestita sporca e adesso non vendono neanche più i gettoni per la doccia e il Phon (che nonostante l’ingresso sia 6,20 euro non sono compresi)e ti obbligano a fare la tessera Euro 5,00…..mah…..

  18. Giacomo

    Mi trovo benissimo da 3 anni a Crocera, quest’anno poiho fatto un abbonamento completo per nuotare e accedere in palestra.

Next ArticleSanno tutto di te