Around Sicily\2

(Le foto cerco di metterle domani, qua devo scrivere con una mano e con l’altra tenere il cellulare per fare da antenna umana e arrivare a due tacche 🙂 )

Il caldo è stato opprimente, e abbiamo dovuto modificare i nostri programmi. Di giorno al mare e la sera si visita le città. Non che stare spaparanzati al Sole a leggere e fare bagni in mare ci scazzi troppo, comunque 😀

Catania non mi è mai piaciuta troppo. Non so dire esattamente perché, ma aparte la via principale lastricata di mattonelle di lava e il mercato del pesce non mi dice nulla. Questa cosa delle mattonelle è fantastica però: o sono dei maghi ad antichizzare e riposarle dopo uno scavo, o non scavano mai. Non si vedono mattonelle di età e colore diversi!

Siracusa (Ortigia, ad essere precisi) invece mi è piaciuta moltissimo: è una cittadella strana circondata dal mare, con viuzze piccole che ricordano i caruggi genovesi e palazzi bassi e curati. Al porto ho visto yatch DELLAMADONNA, tra cui quello di Hamilton. Sarà stato un 48 metri almeno, davvero sborone, con l’elicottero sul ponte. Foto a profusione 😉

Stasera Noto, di nuovo veramente bella, nella sua rinascita. Moltissime chiese barocche, molti palazzi illuminati, forse ho fatto anche qualche scatto decente. Cenato in un locale pazzerello col tavolino sulla strada: una scaccia, un’altro affare di cui non ricordo il nome, un arancino e due birre 6 euro. IN DUE! 😀

Domani mattina Modica, caffè con Davidonzo credo, poi un paio di giorni dai parenti al mare, giusto per non stancarsi troppo 😛

Ora mollo la tastiera a questa dannate zanzare insistenti, che devono postare su qualche forum della foresta amazzonica in cerca delle loro parenti :-/