da splinder a wordpress. lo stato dell’arte

molte persone iniziano un blog su una piattaforma precostituita, con un servizio gratuito, e dopo vogliono passare a qualcosa di diverso, su un dominio proprio. Le motivazioni sono molteplici, e le più gettonate sono la possibilità di abbinare un sito personale, maggiore controllo sul template, l’inserimento di foto, fotogallery, file audio e video, la volontà di poter fare il backup dei propri scritti quando si vuole, la paura che si possano perdere o possano essere usati dai gestori della piattaforma per scopi diversi…

Una delle piattaforme che va per la maggiore in Italia è senza dubbio Splinder. Io stesso aprii lì il mio primo blog.
Al momento di trapassarlo sul mio dominio avevo due possibilità:
Continue reading…