le piccole cose

Spostare un PC è una cosa relativamente semplice: lo sollevi e lo sposti dove vuoi. Addirittura, con un mezzo di trasporto, gli fai cambiare stabile in poco tempo. Sicuramente in casa non ci sono problemi di sorta.
Spostare un PC in una piccola azienda non è da meno. Che sia un’idea tua o del tuo capo, basta il suo consenso e l’operazione si fa.
Spostare un PC in una grossa azienda strutturata, di norma, richiede un documento formale e un’attribuzione del bene alla persona; tutte cose che normalmente si possono eseguire con poche semplici procedure automatizzate.
Spostare un PC in una grossa azienda semipubblica di informatica è IMPOSSIBILE!!! Chi deve decidere è occupato in faccende più grosse, chi deve autorizzare vuole parlare col capo del capo, chi deve produrre il documento sta al bar 3 ore, la rete non funziona da 4 ore e non si può indagare sulla proprietà di quel personal, la bolla s’è persa, il pc non si sa da che ordine arriva, il capo non si trova…

quasi quasi torno a litigare col call-center di Poste Italiane per un problema di 5 mesi fa… dà più soddisfazione :-\