OPEN!

Venghino venghino siòre e siòri! il prodigio è compiuto dopo 7 giorni di spulciaggio di codici, forum, pagine di supporto e prove totalmente empiriche. Il bar è sulla vostra sinistra, servitevi pure come foste a casa vostra, il bagno sempre dritti in fondo. bisogna ancora dare una mano di bianco sul soffitto, ma ho deciso che potevo viverci lo stesso e farlo dopo. facciamo una bella festa di inaugurazione. 🙂

Ringrazio sentitamente e ancora una volta Andrea Beggi per il supporto, senza di lui tutto questo non esisterebbe; d’altronde si nota la forte ispirazione (plagio 😉 ) nell’uso dei suoi stessi plugin.

dovrei aver sistemato più o meno tutto, counter, favicon, XHTML, link e traduzioni, ma cercherò di scovare da solo eventuali nicchie di lavoro residuo. Se vi succede qualcosa di strano durante la vostra permanenza avvisatemi pure con un commento 🙂

I’ll start again with a brand new name

Leave a Reply

10 Comments

  1. Ohhh….. che cambiamento……….non ho parole, mi devo abituare.

  2. Uomo della Nebbia

    Un po’, come dire…, chiaro questo blog ;-P
    Io ci sto ancora lavorando e finche’ non e’ belliZZimo non lo pubblico. Sono un maniaco perfezionista, ma molto pigro e lento.

    Io i link (blogroll) li farei con il target=”_blank”

  3. niente qua si apre in target “_blank” (a parte powerstat che fa tutto da solo). il target “_blank” è una concezione superata del web 😉

    sul fatto che sia chiaro… si, volevo qualcosa di estremamente pulito graficamente. basta blog barocchi. con calma farò un’header a immagine e bon.

  4. val.angel

    Ma allora: buon nuovo inizio!
    Bella la tua casina qui… Bravo, ben fatto… anche se io notoriamente non ci capisco nulla… 😉

  5. Uomo della Nebbia

    Uh? Spiegami perche’ il target blank e’ una concezione superata?
    Io avendo una connessione lenta se sto consultando un sito che contiene un link preferisco sempre aprirlo su un’altra pagina perche’ tornare a ricaricare la pagina precedente mi scoccia da matti e poi perche’ serti siti che apro li tengo sempre aperti finche’ sto connesso (specie se contengono molti link che mi interessano: li trovo una bella alternativa ai bookmarks ;-P)

    Per il resto tutto ok, a me il bianco piace anche se magari troppo bianco un po’ acceca 🙂

  6. marty

    Effettivamente e’ tutto molto bianco, non e’ male, ricorda una bottiglia di latte fresco…
    Ti inseriro’ tra i miei link come Tambu 2, va bene? oppure hai altri suggerimenti?
    Ciao Marty.
    Ps perche’ la mail e’ obbligatoria?

  7. Marty, preferirei un link solo a questo blog, o al massimo Tambu2 lascialo per il vecchio.
    Sono appena entrato in questa casa e non intendo andarmente alla svelta 🙂

  8. approposito. la mail è obbligatoria, ma non pubblicata, perchè il blog riconosce le persone in base a quel campo. ovvero, se usate sempre la stessa mail (che è nascosta e quindi sapete solo voi) non c’è bisogno che io approvi tutti i commenti, basta il primo 🙂

  9. Uomo della Nebbia

    Si, ma a me non hai risposto… Vedi i vantaggi di essere donna… ;-P

  10. vedi, non faccio io le mode (anche se mi piacerebbe :)): se navighi un po’ in giro noti un graduale abbandono del target blank. questo è un punto. l’altro è che oggettivamente un uso selvaggio e poco ragionato ti porta ad avere 80 finestre aperte, e poi se scrivi direttamente l’url mica muori di fatica… ho visto personalmente persone fare il giro del mondo-web pur di non scrivere nella barra degli indirizzi: “spè, ci arrivo da qui, no! era qua. si e poi clicco lì così mi apre tizio che ha il link dove voglio andare”. e infine come diresti te “il blog è mio e ci faccio quel che voglio” 😉

Next ArticleFINE!