Auguri 2.0

Il post di Daniele mi ha fatto tornare in mente una cosa che dovevo scrivere.
Il 2 giugno era il mio compleanno, il secondo da quando sono iscritto a Facebook. Mi sarebbe piaciuto tenere una statistica puntuale dell’accaduto, ma dopo poco ho desistito. Però ho alcune considerazioni.

Esistono grosso modo tre possibilità per fare gli auguri:
– di persona / al telefono
– per sms /email
– via Facebook / social network

ognuno di essi ha dei prerequisiti, ovviamente. Se non hai il mio telefono difficilmente potrai chiamare. Idem se non hai la mia mail. Detto questo, l’ordine sopra vale anche per la considerazione che ho delle persone in funzione del mezzo scelto.

Primo su tutti apprezzo chi alza la cornetta e spende qualche minuto (e soldino) per farmi gli auguri di persona. In secondo luogo apprezzo chi si prende la briga di personalizzare il messaggio ed è più o meno costretto a cercarmi nella rubrica dei messaggi. Infine sono beneaccetti anche gli auguri su Facebook, ovviamente, ma quelli sono molto più facili, bastano tre clic.
Ovviamente potete anche valutare me con lo stesso parametro, non mi offendo 🙂