OGGI FA UN ANNO……

OGGI FA UN ANNO…

A me pare ieri l’altro, invece è già un anno… cioè mancherebbero ancora delle ore, ma fa niente. Stasera è mercoledì, quindi birretta dei motociclisti, ma non so se festeggiare o meno… la mia bella dose di prese per il culo ce l’avrò quasi sicuramente, noi viviamo nella burla e nella battuta, ma ho paura di non essere perfettamente in forma per questo. O invece dovrei offrire io da bere? Boh, non so proprio cazzo fare.
Un anno è tanto, cazzarola, son 365 giorni, son 12 MESI, non 12 ore o 12 giorni, 12 MESI… ogni mese ha 4 settimane, che son pure lunghe quando lavori, volano via solo i Week end… o sarà perchè alla fine è vero che più si cresce e più il tempo vola in fretta… e allora non mi rimane poi molto… domani potrei alzarmi e scoprire che è il 12 Febbraio 2005 senza che sia cambiato niente. E questo mi spaventa, e non poco. So cosa voglio ma forse non faccio abbastanza per averlo, forse predico bene sui blog degli altri e poi mi affogo nel lassismo, pigro e incapace di innescare una spirale ascendente. Mi ripeto da un mese che dal 12 Febbraio andrà meglio… ma stamattina mi son detto, davanti allo specchio "Bravo, hai detto a tutti che dal 12 andrà meglio… ma sei stato furbo, non hai specificato DI CHE ANNO".

E ancora una volta mi trovo a saccheggiare a piene mani dai testi dei Malfunk… non ho mai capito se perchè in italiano, perchè mi piacciono molto e quindi conosco bene i testi o perchè effettivamente raccontano cose che condivido…

Un anno passa come un sogno
la memoria e’ come il percorso di una lumaca, brillante e sottile
I tuoi muri sempre bianchi e i campanili bassi verso un cielo irraggiungibile
Un anno passa, ma non i sogni, non i fantasmi
Un anno fa, un mese fa, adesso, proprio adesso
Inseguirsi per le strade, abbracciati da un vento caldo che tutto invade senza un padrone
E’ tempo perso con La Hermosa
La Hermosa – Malfunk – Malfunk – 1998

Venerdì sera ho vist…

Venerdì sera ho visto "il signore degli anelli – il ritorno del Re". se non lo avete ancora visto saltate pure alla parte successiva di questo post (altro colore) che ho da fare alcune considerazioni… innanzitutto troppo corto… dai, SOLO 3 ore e mezza, che furto… io avrei fatto 4 ore e SOLO di battaglia. No perchè dopo che gli orchi assaltano MinasTiri mazzolando tutti, arrivano i buoni e mazzolano gli orchi, ma poi altri cattivi con gli elefanti mazzolano i buoni, ma poi altri buoni coi fantasmi mazzolano tutti. Non può finire così… dovevano mettere che da sottoterra sbucavano gli zombie, e allora Gandalf indossava il cappelloblu con le stelle e chiamava a raccolta le scope di Fantasia, e poi venivano i maghi del male e con la formula "pamopolo pimpolo parim pampù" trasformavano tutti in statue di sale, ma poi si scopriva che due secondi prima Legaloas aveva detto "PUUGNOOOOO" fermando il gioco, quindi non vale… vabeh dai avete capito… inoltre ho capito che DAVVERO se non hai letto il libro non ci capisci quasi niente.
Finito il film sbeffeggiavo tutti dicendo "ahahaha ma dai, che porcata, se Gandalf poteva chiamare le Aquile per mazzulare i NazGul perchè non l’ha fatto subito?" e finalmente qualcuno mi ha risposto "vedi, il capo delle aquile è quello che ha salvato Gandalf dalla torre nel primo film, e gli ha detto che avrebbe potuto chiamarlo SOLO una volta e SOLO nei pressi del nero cancello"… forse perchè più in là non gli prende il telefonino, non c’è campo

L’altra sera sull’autobus lezione morale come ai vecchi tempi… sale una mandria di ragazzini schiamazzanti e il conducente sbraita… al capolinea loro continuano (peraltro prendendolo anche per il culo tipo "no ma guidi bene…" allora lui si alza dal posto, è un omone, si avvicina al ragazzino bulletto e lo incalza "te l’hanno insegnata l’educazione? [SI] chi te l’ha insegnata? [I MIEI GENITORI] e non lo sai che non si grida sugli autobus? che si fa silenzio? [SI] cosa c’hai nella testa? [IL CERVELLO] ma ti danno delle pastiglie per farti diventare così coglione?" Qua il ragazzino ha finalmente taciuto, atterrito… Ora potrei dire la solita manfrina "ai miei tempi, i giovani d’oggi, ecc." ma non lo farò. Però mi son ricordato del timore reverenziale che avevo io da piccolo verso le persone adulte, perchè almeno di una cosa son sicuro… non ho mai mancato di rispetto a nessuno, questo si.

Ieri un bel giro in moto, finalmente… ok era per arrivare fino al ristorante pantagruelico nel quale ci siamo scofanati 12 antipasti 2 primi 2 secondi 2 dolci, vino e acqua a volontà, grappa limoncello caffè, però sempre giro in moto era… tanta gente, tante risate. La caduta di un amico non è riuscita a rovinarci la giornata, non s’è fatto niente, andavamo a 3 all’ora perchè era bagnato e in salita… una volta tanto la lentezza paga. Ah, non ero ovviamente abbigliato come in foto, quelle erano vacanze estive… e smettetela di ridere

Fico! apro la home p…

Fico! apro la home page di splinder e c’è qualcosa che non quadra… ci son troppi link sulla destra… ECCERTO! son loggato con un altro username… non resisto e clicco per bloggare… maledizione funziona, è il pannello di controllo di qualcun altro/a… do un’occhiata veloce, mi pare una donna… voi che avreste fatto? ok lo ammetto, ho tentato di postare un innocente :asd: per vedere che succedeva… per vedere se Splinder è totalmente rincitrullito o ha una parvenza di sicurezza… infatti per fortuna non ha funzionato 🙂
Mi son fatto l’idea che fosse la pagina in cache al proxy aziendale, quindi c’è un altro bloggatore di splinder fra le 2 o 3 mila persone che usano quel proxy 🙂 avrei dovuto immaginarlo, che scemo… però mi da un pò fastidio sapere che potrebbe succedere anche il contrario.

CHE STOOOOOOOOOOORIA…

CHE STOOOOOOOOOOORIAAAAAAAAAAAAAA
Sono sempre stato affascinato dal giochino dei 6 gradi di separazione, la teoria secondo la quale con 6 gradi di conoscenze concatenate si arriva a chiunque nel mondo, ma non ci avevo mai ragionato sopra più di tanto. Oggi invece, nel solito turbinìo di links di blog arrivo su http://sixdegrees.splinder.it/ e lascio un commento, che riporto qua in maniera più articolata:
Allora, un mio amico conosce un’amica della moglie di Mike Patton, il cantante dei Faith No More. Sballo eh? Allora reggetevi perchè ora esagero. Io lavoro in Regione Liguria, il mio capo è amico del Presidente di Regione, e possiamo cmq dire che il Presidente sa chi sono, sa che lavoro faccio. Orbene, il Presidente conosce di persona Berlusconi e questo mi porta virtualmente ai vertici del mondo… quindi io sono a 2 gradi da Berlusconi, a 3 da George Bush e presumo solo a 4 da
BILL GATESSSSSSSSS. Sto per svenire, sapete? 😉

Stavolta la vedo mal…

Stavolta la vedo male… malissimo 🙁
Mi riferisco all’influenza dei polli…troppo sospetta, avevano detto "chissà, magari si combina con quella umana" e ZAC dopo 2 giorni già si parla del primo caso. E pandemia. E milioni di morti nel contagio uomo-uomo. Avete visto "l’esercito delle 12 scimmie" o "28 giorni dopo"? beh magari non sarà proprio così, immagino che cmq i paesi ricchi potranno curarsi, ma un bel pò di morti nel terzo mondo, se davvero si scatena un’epidemia, non li evita nessuno. Anche perchè è troppo difficile monitorare tutto e tutti… uno prende l’aereo e va in Sudamerica e chi lo ritrova più? Esagero: ci sarà qualche pazzoide fissato con la fine del mondo che vorrà essere lui stesso veicolo di infezione e volontariamente propagherà il virus? NO? eppure al mondo c’è di tutto… Scene da panico? economia al collasso? Spero di no, ma per ora non sono affatto fiducioso