L’efficacia delle catene di S. Antonio

Ha presente quelle catene di S. Antonio che vanno per la maggiore su Facebook? quelle tipo “ecco come diminuire il prezzo della benzina“, che dicono che se tutti facciamo benzina alla marca X, le altre saranno costrette ad abbassare il prezzo?

Ecco, non so se hai visto le code pazzesche ai distributori AGIP/ENI lo scorso weekend, quando c’era la promozione, ma siccome il prezzo è sempre lo stesso (sta scendendo lentamente da tempo ma per cause esterne), ecco l’evidenza pratica dell’inutilità degli appelli “GENIALI” e “INCREDIBILI” :)

Leave a Reply

2 Comments

  1. Mattia

    In realtà, per lo meno qua a Milano, dopo il ribasso di ENI nel weekend tanti altri distributori (Esso -27 cent e Q8 benzina a 1.6) hanno seguito con promozioni simili! La catena in qualche modo ha ragione: molti vanno a far benzina da un altro distributore, a causa di promozioni però, e gli altri sono costretti ad adattarsi. Senza promozioni nessuno andrebbe nello stesso distributore.

  2. Dalle mie parti alcuni distributori sembra si stiano adattando. NOn credo all catene :D ma effettivamente in ambito locale (con distributori privati) la cosa funziona.

Next ArticleMolluschi