Interscambio interplanetario

LA saga del parcheggio di interscambio di Marassi continua. Inaugurato in pompa magna ormai oltre mese fa, mio padre ha finalmente scoperto perché le sbarre sono alzate e c’è l’omino all’ingresso. Il parcheggio non funziona, il software non funziona e l’omino non è lì per sopperire controllando gli abbonamenti e rilasciando scontrini temporanei, ma solo per informare gli utenti.

Quindi ora non c’è più dubbio: l’operazione al momento è in perdita secca!