Pugniti!

Tambu: “no, non puoi alzarti, perché dobbiamo finire di mangiare”
Caterina: “ma devo sistemare il disegno” (si alza lo stesso)
T: “Caterina, torna a sederti, perché così stai disubbidendo. E disobbedire porta i bambini ad essere puniti, te l’ho spiegato cento volte…”
(torna a sedersi)
C: “I bambini bravi stanno seduti a tavola, fino alla fine!”
T: “Esatto”
(mi mostra il pugno chiuso)
C: “Quelli cattivi invece vengono PUGNITI!”
T: “Beh ecco, non proprio. (forse quando proprio esagerano 😛 )”

pugno!