Bosch Aerotwin

Ho la patente da quasi 17 anni e ho guidato abbastanza auto, la maggior parte delle quali avevano un problema: le dannate spazzole tergicristalli. Ho questa specie di idiosincrasia con le spazzole per la quale al momento più opportuno, cioè quando piove e non ci vedi più un tubo, aziono la maledetta leva e la situazione PEGGIORA invece di migliorare: righe curve, acqua immobile, immagini deformate che arrivano da fuori; se la cosa accade di notte poi è potenzialmente mortale. Non so se la cosa deriva dal fatot che praticamente tutte le auto che guido “dormono al chiuso” (e magari questo fa seccare la gomme delle spazzole in modo anomalo), so per certo che per ovviare alla cosa ho provato quasi tutte le marche possibili, di serie e non. Per qualche tempo sono stato convinto che il nonplusultra fossero le VALEO, poi dopo un po’ di prove sono approdato alle Bosch, e adesso all’ultimo grido: le BOSCH TWINAIR. Ecco, volevo solo dire che sono le migliori spazzole che abbia mai provato. La curvatura che viene data alla gomma, e che è differente da modello a modello, la fa aderire perfettamente al vetro e quando le si azionano è una goduria per gli occhi.

Bosch AeroTwin unite a un tergicristallo chimico sono la soluzione defintiva!

[disclaimer, che va di moda: non mi hanno pagato per scrivere il post, e non mi hanno regalato nulla. Bosch non sa che esisto, nessuno mi ha mandato nulla. Ed è un peccato, avrei risparmiato molti soldi, che se le fan pagare care, quelle spazzole!]

Leave a Reply

2 Comments

  1. Bingo! era un pensiero che avevo latente da tempo! hai sviluppato poteri telepatici, ultimamente? Sono due post che centri in pieno le mie idee…

  2. Contento di nn essere l’unico con queste fisse ;)

Next Articlee pensa se vai fino a Giove!