Ronfetto mollo

In effetti una delle cose di cui vado più fiero ultimamente è quando riusciamo a traslare la Caterina dal seggiolino della macchina al lettino senza svegliarla 🙂

Un po’ perché lei è mollissima e ti si spalma addosso, un po’ perché ti respira vicino e la senti russare, e soprattutto perché so che le sto facendo un piacere a non interrompere il suo sonno. So che le piace dormire e fare tutta una tirata, lo so benissimo: d’altronde è figlia mia, avremo ben qualcosa in comune 🙂

Leave a Reply

1 Comment

  1. L’avesse fatto pure mio padre 🙁 In macchina fingevo di dormire per farmi prendere in braccio e portare fino a casa..

Next ArticleThis is (guerrilla) war