Funes, o della crocchetta

Estrellita: “povero gatto, vieni qui”
Tambu: “ma quale povero, chi sta meglio di lui?
Estrellita: “chissà se si ricorda dei suoi primi padroni, a Tivoli”
Tambu: “ma se non si ricorda manco cosa ha mangiato a pranzo!”

Tambu: “e non sarebbe manco difficile, che mangia sempre le stesse cose!” 😀

se non hai capito il titolo, c’è un racconto che non hai mai letto. Lo trovi qui

Leave a Reply

4 Comments

  1. Giorgio

    Aho’! Ma er panza é de Roma quindi?……….mortacci!!!!

  2. Giorgio

    er panza pelosa intento non panza “panza”…insomma..ci siamo capiti

  3. c’è pure scritto nella sua pagina personale di Facebook 😀

Next ArticleMa il ponte assolutamente si