Quel treno per Yuma

Durante un bel weekend in Toscana ci trovavamo con amici a passare per la stazione di Montalcino Monte Amiata, nella patria dell’ottimo Brunello, e abbiamo dovuto fare una sosta a un passaggio a livello chiuso. Potete immaginarvi il mio stupore quando ho visto arrivare un autentico treno a vapore, e la mia disperazione per lo scatto mancato, ma fortunatamente il treno era un convoglio di turisti tedeschi e fare foto era uno degli obiettivi della gita, quindi non solo si è fermato, ma anche fatto due passaggi in stazione per consentire foto in movimento prima di reimbarcare tutti e proseguire il viaggio.

Ne ho approfittato per fare degli scatti e giocare un po’ coi filtri di Lightroom. Il risultato è questo set ma dovete darmi una mano: non riesco a capire quale foto renda meglio tra bianchi e neri a basso e alto contrasto, sepia, diffusioni e sfocature. Sareste così gentili da dirmi nei commenti quale è lo scatto che vi piace di più, per favore?

(si vede meglio a schermo intero, per cui a questo indirizzo http://flickr.com/photos/tambu/sets/72157608176162203/show/)

Ghostbusters

Vi do un altro po’ di materiale per poter dire al mondo che mi sto rincoglionendo ancora prima che la bimba nasca. Però quel fanstasmino è eccezionale! 🙂

mensola
mensola ikea montata in tempo record. Se ci fosse un campionato del mondo di montaggio ikea penso che parteciperei 🙂

mucca che ride
La mucca che ride sul fasciatoio

fantasmino luminoso
Uno splendido fantasma / luce notturna, ricaricabile e gommosetto, accanto a un paio di scarpine che non mi entrano manco nel pollice 😀