Non andrai mai più al Carrefour

Il titolo è giusto, TU non andrai mai più al Carrefour, come me, come Barbara e come tutti quelli che stanno giustamente facendo girare questa sconcertante storia di discriminazione e ignoranza. Leggila, leggila due o tre volte. Poi domandati cosa è giusto fare. Poi pensa che sicuramente arriveranno le scuse della direzione (certo, sempre dopo), pensa che qualcuno dirà che “erano collaboratori esterni”, che “noi non c’entriamo”, che bla e bla e ancora bla.

Poi fai come faccio io, non mettere mai più piede in un centro commerciale Carrefour. E se ti stai dicendo “esagerato, al massimo non bisogna andare al Carrefour di Assago” dovresti rileggere la storia un altro paio di volte. Quando non si sanno scegliere i collaboratori e i dipendenti, è un problemone grosso grosso…