Non opere di bene, ma fiori

Qualcuno sa qualcosa della copertura finanziaria dei 250 milioni di dollari annui che per 25 anni verseremo all’amico Gheddafi? non che abbia nulla in contrario ad aiutare i bisognosi, sia chiaro, ma non si può sperare che il cambio euro-dollaro resti favorevole così a lungo, e comunque con tutti quei soldi ci si potrebbe fare un sacco di cose, scuole, carceri, asfaltare strade, autostrade nel nord-est, autostrade nel sud, aumentare gli stipendi ai metalmeccanici o ai bancari, ai giornalisti o agli addetti del commercio…

E cmq una bella autostrada dall’Egitto alla Tunisia non può che far piacere agli immigrati. La Tunisia è pure più vicina alla Sicilia, devono navigare meno a lungo 🙂

Leave a Reply

4 Comments

  1. Gheddafi ? Amico ? Povero ?

    Non mi pare fosse ne amico, ne povero quando finanziava gli attentati di Settembre Nero !

  2. beh dopotutto le autostrade in Tunisia le avevano fatte con i soldi portati da Craxi, per cui si può considerare un ampliamento. 😀

  3. Marchette per avere meno problemi nel caso l’amico Putin…

  4. si vabbeh, ma sti soldi da dove escono?

Next Article10 settembre