W photocity


Visto che mi dite che sono lamentone, vi stupirò con un post di complimenti. E’ la terza volta che mi servo da photocity, ma ho deciso di eleggerlo a caso esemplare di ecommerce che funziona in Italia. Ho mandato 289 foto della Norvegia lunedì sera alle 23:44, comodamente da casa tramite il loro uploader (ma c’è anche l’applet java dal sito, oppure puoi fare un CD), l’ordine è stato processato ed evaso il 26 alle 12:38 – e un SMS e una mail quasi contemporanei mi hanno avvisato – e questa mattina alle 11.50 ho ricevuto il mio pacco, 36 ore esatte dopo e con le foto perfette (nonostante il viaggio con SDA)

Photocity logo

Leave a Reply

15 Comments

  1. Grazie per la segnalazione, prendiamo nota.
    Ma su 289 non ne hai nessuna da mandare a Fotolia? :-**

  2. Domanda: ti sei fatto stampare semplicemente le foto oppure ti sei fatto un photobook?
    Comunque grazie per le info.

  3. Confermo, anch’io mi sono sempre trovato relativamente bene con photocity.

    Se però sono ingrandimenti importanti consiglio di inviare almeno un paio di foto dello stesso soggetto, con saturazioni differenti (visti i bassi costi so può fare).

    Una volta ho ricevuto immagini sparate, mentre all’ordine successivo mancavano decisamente di saturazione…

  4. Io sono diversi anni che mi servo da loro e mi sono trovato sempre molto bene.
    Quando dico diversi anni intendo almeno 5.

    Solo due volte mi hanno inviato le foto di un altro… 😉

  5. Mitì, 289 sono la selezione per gli amici. il set completo è 704. Ora mi informo un po’ per fotolia, non sono uno che produce scatti in modo fluido…

    Keper: no, solo le foto.

  6. devo stampare un quantitativo di foto piuttosto consistente… ora vado a guardare…

  7. D’accordissimo.
    Anch’io mi rivolgo a Photocity da un po’ e sono di una velocità sorprendente!

  8. piero

    con le stampe tradizionali mi sono trovato bene anche io con photocity,
    ma per i photobook ho trovato un sito specializzato http://www.iprintitaly.com
    Pr.

  9. Diego

    hai solo stampato foto ? bè, con le foto mi son sempre trovato bene anche io, ma se provi a ordinare materiale diverso incrocia le dita: calendari rotti nel 2007 e un mese per rifarli perchè li ho pure dovuti rispedire indietro per avere la ristampa (le persone a cui dovevo regalarli per natale ovviamente li hanno ricevuti a fine gennaio), nel 2008 magliette che vengono stampate a detta loro il 9 dicembre e l’8 gennaio ancora non sono arrivate, nonostante per telefono gli avessi fornito pure un’indirizzo alternativo per i giorni di festa, etc. . Insomma per due natali consecutivi i regali che avrei dovuto fare ad alcuni parenti son saltati, e notare che non li ho ordinati alla vigilia, ma a inizio dicembre! Io sono molto molto deluso, e a differenza di molti che si accontentano dello zuccherino della chiamata di scuse o del rimborso dell’ordine, io dico che non voglio le scuse o i soldi, voglio semplicemente la merce che ho ordinato e PAGATO!!!

  10. Federico

    Io invece devo assolutamente SCONSIGLIARE a tutti di rivolgersi a Photocity.

    E’ il peggio del peggio di quello che ci si può aspettare.

    Ho mandato in stampa un mese fa due album MAC, uno rigido e uno morbido.
    Primo, avevano pubblicizzato sul sito 3 giorni di tempo max per la stampa e ci sono volute due settimane!!
    Poi, quando sono arrivati gli album ho avuto la sorpresa… OBROBRIO!! INGUARDABILI!!!
    Intanto tutte le foto erano state indiscriminatamente tagliate sopra e sotto di almeno un centimetro e mezzo per farle entrare nell’album, mentre dall’anteprima era tutto perfetto!!
    Secondo, su molte pagine ci sono delle strisciate gialle alte mezzo centimetro che corrono su tutta la pagina!
    Terzo, pagine bianche in mezzo all’album!
    Quarto, le copertine erano rigate e i bordi schiccherati, come se fossero stati maltrattati prima di inviarmeli.

    Il servizio clienti non risponde alle mail di lamentela e al call center, appena inizio a reclamare, cade misteriosamente la linea.
    Per un lavoro così pessimo e approsimativo mi sarei aspettato almeno delle scuse e degli album stampati per bene in sostituzione.
    E’ evidente che nemmeno li hanno sfogliati prima di spedirmeli perché altrimenti si sarebbero vergognati del loro risultato.

    Sconsiglio a tutti di usare questo servizio.

    Vorrei poter avere la possibilità di uploadare le foto delle pagine stampate a supporto di quanto detto.

    Federico.

  11. non vedo il problema: ci sono migliaia di hosting gratuiti per foto. imageshack.us, ad esempio. Facci vedere!

  12. carloca

    federico, tambu ha ragione postaci le foto cosi le guardiamo insieme.

    Effettivamente photocity che mi aveva abituato molto bene nei primi anni(se non erro il primo ordine l’ho fatto nel 2006) negli ultimi tempi è stato molto discontinuo con la qualità e l’assistenza ma secondo me è dovuto al fatto che sono cresciuti tanto e non riescono piu’ ad offrire la qualità di altri.

    Ormai i servizi di stampa online sono tanti e vi consiglio di fare come ho fatto io usare le foto gratis che molti regalano per testare il servizio.

    Dopo un pò di test negli ultimi periodi sto utilizzando http://www.12print.it per la stampa dei miei poster e mi trovo davvero bene.

    vi consiglio di provare l’offerta delle 25 foto gratis che credo sia ancora disponibile e fatemi sapere poi come vi siete trovati.

    spero di essere stato d’aiuto.

    Carlo

  13. pietro

    photocity se hai qualsiasi problema non esiste non ti contattano neppure assolutamente inaffidabili

Next ArticleNon può che peggiorare - 3