Non fatevi timculare

pavimento

Questa foto l’ho mandata dal cellulare a flickr, per fare una prova, l’8 agosto. Sapevo che non era traffico compreso nella promozione Alice MaXXi Week, però guardate un po’:

Nazionale n.d. n.d. 08/08/2008 – 16:33:32 500 KB 3.00
Nazionale n.d. n.d. 08/08/2008 – 16:33:50 500KB 3.00
Nazionale n.d. n.d. 08/08/2008 – 16:34:01 500KB 3.00

Nazionale n.d. n.d. 08/08/2008 – 16:34:13 78KB 0.47
Nazionale n.d. n.d. 08/08/2008 – 16:37:11 0KB 0.00 Traffico Promozionale
WAP *** ALTRO 08/08/2008 – 16:37:13 1KB 0.00 Traffico Promozionale

in grassetto il costo addebitato per 1,5 Mb. I miei più sinceri complimenti alla TIM, novella Alì Babà dei giorni nostri, alle sue tariffe criminali, alle note in corpo 7 in fondo a tutte le pagine, alla mentalità da “spremi il cliente prima che cambi operatore”. Come dicevo, ero cosciente che stavo pagando, ma non avevo idea che mi stessero taglieggiando.
Le conseguenze? facili: primo, niente lifeblogging, mai, niente foto in diretta. Secondo, mi sento in diritto di mandare a fanculo gratis qualsiasi operatore TIM con cui parlerò al telefono per il resto della vita. Terzo, se mi gira tolgo anche l’unica promozione sensata che ho fatto (MaXXi Alice Week, appunto), così, tanto per gradire…

Leave a Reply

13 Comments

  1. No dico……..”MA STIAMO SCHERZANDO??”
    Forse non ho capito bene io, mi é parso di leggere che hai pagato 9€ per uplodare su flickr una foto da 1,5M O_o
    Dimmi che ho inteso male ti prego!

  2. Tutti gli operatori applicano tariffe assurde se non utilizzi promozioni varie.

    Io uso Wind 1500 e posso utilizzare 2,5GB di traffico al mese. Bisognerebbe informarsi prima e vedere i dati del contratto. E’ come se tu andassi dal concessionario Ferrari, prendessi una macchina e al momento di pagare (senza prima esserti informato) ti stupissi del prezzo. Era meglio chiedere prima!!

    Che poi le tariffe (definiamole ‘al volo’, cioè senza contratto) siano altissime è un fatto risaputo. Si paga a KB inviato!!

  3. allora: la foto pesa 1014.22 kB (1038565 byte) e io mi ricordavo 0,4 cent al kb, che a casa mia fanno giusto 4 euro o poco più. il resto a quale dei 40 ladroni è finito in tasca?

  4. Guzzo

    Altro che Alì Babà: questi fanno molto peggio. Sono senza parole.

    @Samu: ok che è giusto chiedere prima, però 9€ per 1,5 MB è un furto che va oltre ogni più pessimistica previsione 🙁

  5. concordo con samuele, ma 9 euro! O_o
    io mi rivolgerei a un’associazione di consumatori per denunciare questo furto. mi pare il minimo.

  6. Ricevo decine di mail così per il giornale in cui scrivo. Posso solo dirti che non sei il solo… 😀

  7. Tra l’altro, Samuele, conviene leggere bene anche a te 🙂
    http://www.wind.it/it/servizi/scheda78.phtml

    sono 1500 euro, o 500Mega al mese, non 2,5Gb

    Anzi, cito:
    “Il valore espresso in MB (Megabyte) è il risultato della quantità di B (byte) scambiati in fase di navigazione internet su HSDPA/UMTS/GPRS utilizzando l’apn internet.wind. Per l’offerta Mega 1500 il valore in MB che si ottiene è il risultato della conversione in B del bonus di 1500 euro, calcolato secondo la tariffa internet prevista di 0,3 centesimi di euro al minuto per KB (kilobyte) scambiato.

    Calcolo effettuato: (1500/0,003) euro = 500000 KB = ~ 488 MB”

    sono circa 488 Mega.
    W le postille!!

  8. E’ ovvio che informarsi prima di agire é una regola d’oro. Ciò che mi traumatizza però é il costo in se del servizio, perché se una Ferrari i suoi 180.000 € li può quasi valere, 1Mb di upload non vale di certo 9€.

    Giorgio

  9. mi ripeto: siccome ero abbastanza sicuro del costo, e visto che sto provando il telefono, mi sono detto che “qualche euro” potevo spenderlo per fare una prova. Non pensavo nemmeno 4, sono sincero, ma a posteriori sarei stato zitto. ma NOVE da dove cacchio escono???

  10. Lo avevo capito, stavo rispondendo al discorso di Samuele

  11. Mattia

    Fregato nello stesso modo. Anzi: avevo attivato quella promo da 500 MB al mese. Poi mi sono accorto che non avevo dietro la chiavetta bluetooth per collegare il cell al pc e quindi ho chiesto il rimborso. Non solo non mi hanno dato i 20 euri indietro, ma non mi hanno nemmeno detto che nel frattempo avevano disattivato la promo. Così quando ho recuperato la chiavetta e ho fatto una connessione di prova mi hanno ciucciato altri 15 euro. No comment.

  12. Tanto per restare in tema:
    prima del matrimonio chiamo infostrada chiedendo di cambiare piano telefonico in casa di mio papà passando da un contratto flat tutto incluso (voce più adsl) ad, mi pare, happy italy (in cui paghi lo scatto alla risposta e la connessione adsl l apaghi a consumo). L’operatrice, peraltro un po’ stizzita (e mi chiedo cosa cazzo gliene freghi) mi chiede il perché di tale passaggio, io spiego che molto semplicemente andandomene di casa io mio padre, che il web sa a mala pena cosa sia, non aveva più bisogno di una connessione adsl e per le telefonate che fa lui (una ogni tre giorni) happy Italy era ben più che sufficente (in realtà era meglio staccare tutto e usare solo il cell ma mio padre, che é all’antica, non vuole perdere il cordone ombelicale della telefonia fissa).
    La signorina, dopo qulache istante di attesa, mi spiega che al momento per problemi di natura tecnica non é possibile effettuare il passaggio di contratto, a me pare una stronzata ma me ne sto, e mi riferisce un codice di chiamata al quale fare riferimento quando richiamerò verso la metà di giugno per effettuare definitivamente il passaggio (così almeno sono le istruzioni da lei impartite).
    Tutto questo avveniva intorno alla metà di maggio, io ritorno dal viaggio di nozze il 15 di giugno e la settimana dopo mio padre mi chiama chiedendomi spiegazione circa l’arrivo di una bolletta infostrada mostruosa!!!!
    Il simpatico e zelante gestore telefonico ha pensato di effettuare il passaggio di contratto alla fine di maggio senza comunicare un benemerita fava ai sottoscritti!!!!!!!
    Ora……quando ai tempi feci il passaggio dall’adsl a consumo a quella flat é vero che non firmai nulla ma almeno mi fecero una registrazione telefonica in cui afermavo di essere chi ero e chiedevo che mi venisse attivato il servizio, ora pare che basti c una semplice chiamata dicendo:” hei ciccio mi cambi contratto?” e la risposta pare essere:”si ok appena ho un minuto te lo faccio, non ti sto a richiamare perché tanto te ne accorgi da solo”.
    Eggià…………me ne sono accorto da solo perché sulla bolletta succesiva oltre alle spese di cambio contratto (di svariate decine di euro!!!) mi hanno addebitato anche 22€ di traffico adsl a consumo per circa dodici ore di connessione effettuata il 31 di maggio!!!!!
    Questo perché ovviamente appena accendevo il pc ero solito attaccarmi fisso al web e restare connesso finché non spegnevo il pc visto che avevo un piano flat cosa che quel 31 maggio feci come al soito ignaro di tutto.
    L’unica mi fortuna é stata che mi sono sposato il giorno dopo e in casa di mio papà non ho più messo piede, altrimenti sarei andato avanti ancora un mese con ore e ore di connessione quotidiana alla modica cifra di 1.90€ all’ora senza saperlo!!!!!

  13. per non farmi “timculare”, passo a vodafone, dopo anni di fedelta’, ma e’ solo per cambiare il prefisso, la sostanza (l’incul***) non cambia.
    🙁

Next ArticleWebtrends 8.5