Le foto arriveranno, non disperate

Probabilmente andrà a finire che le pubblicherò mentre tutti sono in vacanza, ma vabbeh… E’ che le sto passando tutte sotto a Lightroom, e sto scoprendo cose inimmaginabili. Ho definitivamente capito che la parte di elaborazione al computer è fondamentale e non accessoria, e che parte della mia demoralizzazione era motivata dai risultati non elaborati.
Per contro non bisogna farsi prendere la mano, perché si può anche trasformare una foto mediocre in una bella – più bella di come era il soggetto originale – e quindi barare.

Comunque sono a metà circa, non disperate. E’ che dopo la selezione erano rimaste 700 foto 🙂