Vi interessa un Navman F20?

Chi mi conosce sa quanto io sia maniacale nel tenere in ordine gli oggetti, a maggior ragione quelli tecnologici. I pochi fortunati di voi che conoscono anche mio padre sanno esattamente da chi ho preso, e che in realtà io sono solo un dilettante al suo cospetto. Ecco, siccome il mio babbo s’è comprato la 207 nuova col Geostat 6 integrato, ho da vendere il suo Navman F20, mappe italiane, completo di caricabatteria da auto, staffa e ventosa e tutti i manuali, manualetti e manualettini che vengono insieme alla confezione. Se vi dico che è nuovo potrebbe sembrare una frase fatta, ma in effetti l’ha usato solo per andare sino da mia nonna, mia zia (per provarlo, non è ancora rimbambito 😀 ) e in campeggio la scorsa estate. L’unica cosa che non ha è lo scontrino (ma forse era compito di mia mamma conservarlo, non saprei…) ma ho idea che se fosse ancora in garanzia lo sarebbe veramente per poco. Prima di metterlo su Ebay mi chiedevo se interessava a qualcuno di voi. Con 80 euro ve lo tiro dietro, sennò con 80 + la spedizione ve lo faccio tirare dietro dalle poste 😀

navman F20 i vendita

grazie, prego, arrivederci e quelle robe lì

Il corso è andato bene, anche questa volta e per fortuna. Ero quasi più emozionato quando ho presentato il progetto di quando ho iniziato a spiegare 🙂 La mia chiarezza espositiva non è ancora efficace al 100%, anche se gli allievi negano so per certo che alcune cose non giungono chiare come vorrei, ma lì si tratta solo di provare, provare, provare, provare… Fare il docente è una cosa che si impara facendola, non con la teoria.
Già che ci sono voglio ringraziare anche qui le 8 persone senza le quali il progetto “GA in 30 secondi” non sarebbe nato, cioè Francesco e Mariangela, Ugo Fabio e Francesco di TriplaW, Miriam Bertoli, Giorgio Taverniti e Marco Ziero. Persone diverse che a vario titolo e in occasioni diverse mi hanno aiutato, consigliato, tirato su e hanno avuto una buona parola per me.

Tornando al diario personale, direi che mi sono perso Palmasco che veniva a fotografare i blogger a Genova (mannaggia a lui e al suo tempismo), la Girl Geek Dinners a cui in realtà non sono mai andato e un migliaio di feed che devo recuperare, ma conto di farcela. I preparativi per il matrimonio vanno benone, il giardino è quasi finito e se la smettesse di piovere saremmo anche tutti molto più contenti (e coi pennelli in mano!). Ma intanto domenica si sposa Giorgio, lunedì è il mio compleanno e il tempo sssssssssssssstringe! 🙂