Il libro dell’ignoranza


Molto carino questo libro, sicuramente piacerebbe a Paolo Attivissimo anche se quelle citate non sono propriamente bufale, ma convinzioni radicate nella collettività. Domande comuni di cui più o meno tutti conoscono la risposta sbagliata, come ad esempio “di che colore è il cervello?”, “quali manufatti dell’uomo sono visibili dalla luna?”, “che animale nasconde la testa sotto la sabbia?” (per inciso: non è grigio, non la muraglia cinese, e di sicuro non lo struzzo).
Io mi vanto di essere una persona mediamente informata, razionale e molto attenta ai dettagli, ma ad ogni pagina non ho potuto fare a meno di esclamare “oooohh” e contemporaneamente di rilevare quanto siano forti e condivise certe convinzioni “precotte”. Una lettura facile, leggera, e vivamente consigliata!