Centro sposi Cesaro Atelier

Se e quando vi sposerete avrete immancabilmente a che fare col centro sposi Cesaro Atelier di Valmadonna; non se ne scappa, è un’istituzione, e se parlate con chi ha già fatto il grande passo vi dirà che c’è stato anche lui o che c’è andato qualche suo amico o parente. Peraltro esiste da un numero di anni spropositato giacché lo conoscono anche persone che sono sposate ormai da tempo.

Immerso nel più totale nulla, la pianura piemontese intorno ad Alessandria, ha la sua sede lungo la strada vigevanese 494, al chilometro 85: è la strada che da Alessandria porta verso Valenza, Mortara e Vigevano. Si trova in una graziosa villetta bipiano rosa con un giardino carrabile che funge anche da parcheggio, e tutto è studiato in modo da generare un senso di accoglienza che deve ben predisporvi allo spesone che forse affronterete.

Immagine del Centro Sposi Cesaro a Valmadonna

Un centro sposi è infatti una specie di supermercato del matrimonio: entri il giorno dopo che hai deciso di sposarti e potenzialmente esci che sei pronto per farlo. Lacci delle scarpe, confetti, partecipazioni, tutto. Manca solo il parrucchiere 🙂
Un posto così è potenzialmente in grado di distruggerti, nonostante tu sia lì per un buon motivo; si sa che i preparativi per un matrimonio sono sempre fonte di stress, e l’atelier Cesaro non fa eccezione. Ha però una caratteristica fondamentale: i proprietari e i commessi sono di una cortesia e disponibilità estrema, e per essere a soli 95km dalla “torta di riso zone” è incredibile. O almeno lo è per come siamo abituati a essere trattati nei negozi noi liguri. Il proprietario anziano in particolare ha dato il meglio di sè la prima volta che ci siamo andati: mentre guardavamo 5 enormi cataloghi di carte e buste per partecipazioni ci avrà chiesto 5 volte se “va tutto bene?” e “trovate quello che vi serve?”, ma senza essere invasivo. Poi si è prodigato nelle spiegazioni di tutto quel che fanno al centro sposi e dei servizi che offrono (pensate che tutte le settimane loro partono da Valmadonna e una sera vanno a consegnare a Torino, una sera a Milano e una sera a Genova, i loro tre mercati principali).

Poi ha iniziato a fare il giro dei confetti, per tutti i presenti. cocco, arancio, limoncino, caffè, mandorla e cioccolato e se non li assaggiavi quasi si offendeva. Quasi quasi te li avrebbe messi in tasca piuttosto che farti uscire di lì senza averne mangiato uno per tipo. Alla fine – e qui mi sono veramente stupito – ha esclamato “peccato che stiamo ancora finendo di allestire la nuova sala per le cerimonie, altrimenti vi invitavo tutti e offrivo la cena per farvi provare!”. Sono sicuro che dicesse sul serio, si vedeva lontano un miglio che era dispiaciuto per quello che lui riteneva un inconveniente, parlava a denti stretti e aveva i pugni chiusi. Molto teatrale, ma stava davvero soffrendo.

Alla fine noi abbiamo preso solo le carte per le partecipazioni e i confetti, ma la fama che ha è meritata: il centro sposi Cesaro Atelier è una tappa che consiglio a tutti coloro che hanno intenzione di sposarsi: è al centro del triangolo Torino-Genova-Milano, il personale è preparato e cordiale, nessuno ti mette fretta e i prezzi sono onesti. Poi penso che lo consiglierete anche voi 🙂

L’unica nota negativa è il sito web: orripilante residuato degli anni 90, splash page in flash, sito a frame HTML, popup come se piovessero, la mail aziendale su libero.it e ogni tanto anche la fastidiosa GIF “under costruction”. E’ sicuramente un sito amatoriale, ma al giorno d’oggi non servono ingenti investimenti per avere un buon sito di rappresentanza che assolva bene almeno alla sua funzione principale di rappresentanza in rete, ma spesso non solo.
Anzi, se il proprietario passa di qua… 🙂

Leave a Reply

21 Comments

  1. Marty

    Lo conosco!!! Mia cugina, le sue amiche ed una sua parente si sono tutte servite lì!!!
    E’ un posto pazzesco!!!
    E non è neppure l’unico nella zona (stando a mia cugina che è di Asti).
    Marty.

  2. MAI SENTITO NOMINARE!
    (Sarà che ci siamo sposati con rito civile, rigorosamente vestiti casual, pur sempre decorosamente, e con presenti oltre al sindaco i soli testimoni. Insomma, rispetto agli standard correnti, un matrimonio light)

  3. E passare a salutare no? Ve lo offrivo anche io un confetto!

  4. hai ragione, ma eravamo con amici e poi avevamo una pizzata 🙂

  5. Missk Lorina

    Noi abbiamo fatto tutto lì tranne i vestiti (quelli da donna erano inguardabili).
    Non è stata una passeggiata ma per fortuna avevano cose semplici ed eleganti (e la spesa è del 50% rispetto agli standard cittadini… questo va detto). C’erano anche cose di un pacchiano mostruoso…
    I confetti sono sicuramente i più buoni mai mangiati (ah, quelli con le nocciole e il cioccolato non li fanno più???).
    La soddisfazione più grande: sapere che gli amici hanno girato mesi in cerca di qualcosa ed essere invece andati a colpo sicuro rinunciando solo a 3 ore tra viaggio e permanenza…

  6. concordo sull’estrema cordialità, ma non sulla graziosa villetta. a me quel finto castello fiabesco mi sapeva di presa per il culo e il 90% del contenuto era pensato per un target in cui, per fortuna, non mi riconosco neanche un po’.
    però la consegna della merce direttamente dal camioncino sull’aurelia, con tutte le auto in fila indiana e le coppiette felici, mi ha messo allegria 🙂

  7. graziosa è graziosa, nella sua forma. Sempre meglio che un capannone di vetrocemento con i pupazzetti da torta alti 8 metri sopra e illuminazione tipo Las Vegas 🙂

  8. Perdonati! Sarà per la prossima gita in queste ricche ed ospitali terre! 😀
    Noi vi aspettiamo!

  9. ele

    carino davvero, peccato che a chiedere i prezzi via mail ti dicano circa il doppio della cifra indicata in negozio… non fidatevi…

  10. Andati l’altro sabato! Arrivati alle 15.30 circa, bolgia infernale! Dopo neanche 10m una commessa si avvicina proprio a noi e dice: “posso esservi utile?”. Noi sgraniamo gli occhi increduli e Ilaria fa tra l’inebetito e lo stupito fa:” ma……possiamo ordinare??”, e lei:”certo ditemi”. Morale: ce la siamo cavatia in neanche tre quarti d’ora di tutto!!!! Mitico!!!!!!!!!!!!!

  11. Pensa che una mia amica torinese ha trovato marito lì…Non sto scherzando. Aveva accompagnato la sorella (che doveva sposarsi), e nella folla dei clienti ha conosciuto un ragazzo che aveva anche lui accompagnato dei parenti. Servizio completo! 🙂

  12. MORTACCI LORO!!!!!!!!!!!!!
    Sai le perplessità da te espresse circa il fatto che ci avessero detto che la consegna era lunedì 17 visto che di solito a Gconsegnano il mercoledì? Beh…erano fondate!!!!
    Ieri sera alle 20.45 vista la totale assenza di anima viva lungo la strada abbiamo portato via le suole, stamane chiamo per chiedere spiegazioni e mi viene fatto notare che la data di consegna scritta sul foglio é in realtà la data a partire dalla quale si può chiamare per sapere se il materiale é pronto!!!!!!! Peccato che ieri mattina mi avevano confermato la consegna prevista per la sera stessa!!!!!!!!!!! Ma porccc………… benedetta signorina al telefono!
    Vabbé gli voglio bene lo stesso alla fine.

  13. giorgio, è merito della degustazione di confetti 🙂

  14. Lau&Andy

    Noi abbiamo deciso di fare solo le partecipazioni perché le bomboniere le sta facendo a mano mia suocera. Siamo andati a sceglierle prima di Natale poiché già in Novembre la commessa ci aveva detto che lo stesso prodotto dopo Natale sarebbe costato di più. Al momento della scelta, la commessa seguiva noi e un’altra coppia in contemporanea , e così è stato anche durante la compilazione dell’ordine.
    Le abbiamo indicato il campione che volevamo, dicendo che ci piaceva così com’era (sia il tipo di carattere che il colore del carattere); lei allora ci da un depliant per scegliere i testi da inserire.
    Ci fa compilare il testo dell’ordine con i nostri dati e poi Lei segna i codici del prodotto che avevamo scelto facendoci poi firmare il foglio.
    Noi non siamo entrati nel merito dei codici da lei inseriti poiché abbiamo ripetuto più volte che volevamo il campione così com’era presentato nel catalogo.
    Ovviamente non fanno nessuna prova di stampa, come le tipografie serie, e al momento del ritiro abbiamo avuto la sorpresa….. il carattere utilizzato era “completamente” diverso da quello che avevamo chiesto e assolutamente identico a quello scelto dai ragazzi che erano accanto a noi al momento dell’ordine (guarda caso!!). Io non ho voluto fare polemica sul momento, ho solo fatto notare l’errore e mi è stato detto che purtroppo avevo firmato il foglio e loro non potevano farci niente. A quel punto io ho pagato e mi hanno detto che se avessimo voluto rifarle “ci sarebbero venuti incontro”, ovviamente molto amareggiata per avere un prodotto che non aveva niente a che fare con quello che avevamo scelto; inoltre, una volta a casa, mi sono accorta che mancavano i bigliettini da mettere nelle bomboniere (che avevo già pagato) e che c’erano due piccoli errori di testo che non combaciava con il testo scritto sull’ordine. Ho telefonato subito e mi è stato detto che i bigliettini li avevano tenuti di proposito per metterli nelle bomboniere (peccato che non ho mai detto le avremmo fatte da loro!!!!) e di tornare per discuterne. A quel punto abbiamo deciso di tornare il giorno seguente per vedere di trovare una soluzione. Dopo un po’ di attesa, un ragazzo sui 35 ci ha considerato e ci ha accolto con tono aggressivo e molto poco professionale; probabilmente messo in guardia dalla mia telefonata del giorno prima. La nostra intenzione era di far loro rifare gli inviti, almeno il foglio con l’annuncio, magari a fronte di un po’ di sconto, perché comunque ne avevamo bisogno e in un altro posto avremmo dovuto rifare tutto da capo. Questo signore non ci è assolutamente “venuto incontro” arrivando a dirci che eravamo dei “PEZZENTI” a lamentarci per una cosa del genere, che non ci si può aggrappare a queste cose per 220 Euro!!!! Alla fine dopo mille discussioni si è ripreso le partecipazioni e ci ha ridato i soldi (tirandoceli!!), il che significa che sapeva esattamente di essere in torto. La conclusione è che oltre ad essere stato un grande maleducato , ha dimostrato chiaramente di non essere un buon “commerciale” e di non saper fare il suo lavoro; l’errore capita, non siamo arrabbiati per quello, ma per il modo in cui siamo stati trattati, sicuramente non ci torneremo mai più!!!!
    Per quanto riguarda noi, abbiamo trovato una tipografia che ci ha trattato benissimo, gli inviti sono bellissimi, ci ha fatto una prova di stampa e costa anche la metà!

  15. strano, sembra completamente un altro negozio…

  16. Marta

    Si effettivamente non mi sembra possibile una cosa del genere… noi siamo andati lì il 1 febbraio con nostra figlia, siamo stati accolti in maniera più che amichevole. Ci hanno fatto mille domande sul nostro matrimonio così da capire le nostre esigenze e i nostri desideri una signorina si è praticamente presa cura di mia figlia mentre noi guardavamo le bomboniere e le partecipazioni. Ci siamo sentiti come a casa. Mentre il ragazzo faceva vedere la sala e conoscere il cuoco al mio futuro marito una commessa mi ha praticamente preso per mano e mi ha fatto provare una decina di vestiti stupendi alcuni scelti da me e alcuni consigliati da lei data la mia carnagione colore capelli, ecc.. dopo mille parole ci siamo innamorati sia del luogo che sembra un fantastico castellucio in cui si possono anche fare le foto per il matrimoni sia del ristorante, in cui abbiamo scelto di fare il ricevimento essendo che sembra uscito da una favola. Alla fine di tutto cmq siamo stati invitati ad una cena di presentazione sabato scorso in cui abbiamo assaggiato un ipotetico menù di nozze(delizioso) , 3 tipi di torte, molti vini, una serie infinita di antipasti e onosciuto il cuoco , che fra l’altro è un ragazzo di soli 25 anni con un talento incredibile e tantissima voglia di fare. Paolo, il figlio del proprietario si è dimostrato ultra disponibile per tutto anche ad allestire l’esterno in maniera particole( dato che noi ci sposeremo in inverno non si potrà usare il parco esterno e allora lo allestiremo con luci e decorazioni che dalle immense vetrate ci faranno da sfondo), alla possibilità di fare fuochi d’artificio, ecc. E’ un posto magnifico!! Per la prima volte tutte le famiglie sono state d’ accordo!!!

  17. ely sposa di milano

    io ho acquistato il mio abito sposa a milano dal centro sposi love molto fornito e ottimo rapporto qualita prezzo vi do il sito http://www.sposilove.it

    volevo fare tanti auguri a tutte le spose d italia ciauuuuuuuuuuuuuuu
    mi sposo tra venti giorni e me la sto facendo sotto
    aiutoooooooooooooooooooooooo

  18. alessandra

    posso dire che è verissimo….sono andata per me, in super ritardo e devo dire che in una mattinata ti vestono come vuoi tu, accessori ì, bomboniere, partecipazioni comprese!!!
    E’ fantastico

Next ArticleAggiornamenti