Non sono ancora morto

E’ un periodo di relativo silenzio. E va da sé che solitamente se non ho niente da dire sto zitto, non scrivo tanto per scrivere. Volevo solo farvi sapere che è un periodo un po’ così, ho mille cose da tenere a bada, pensieri e preoccupazioni e volevo ringraziare quanti mi stanno vicino virtualmente, e anche quanti in questi giorni hanno attestati di stima diretti e indiretti 🙂

Magari posto un paio di foto fatte ultimamente, tanto per stemperare un po’. E’ diverso tempo che mancano le mie foto su questo blog…

Leave a Reply

9 Comments

  1. caino

    è una minaccia?

  2. Ma…è scomparso un post o me lo sono sognato?!?

  3. Vero! Sei sempre lì che fai foto e poi qui non le posti mai…;-*

  4. Ma, d’altronde, anche le foto parlano… no?
    Ciao,
    P|xeL

  5. ecco le foto, ci diranno o ci mostreranno qualcosa di te..e poi alla fine mi consolo leggendo questo tipo di post, perchè è dello stesso tipo di tutti quelli scritti nell’uyltimo mese. Periodo abbastanza di cacca, lo ammetto anche per me…allora io ti dico di stringere i denti, di sorridere il più possibile e tanto sudando e smadonnando il tempo avrà sempre il suo corso e passerà: é faticoso lo so…almeno per me…

  6. E’ scomparso un post… ahi ahi ahi…
    Che succede Marco? Mi preoccupo… non è da te… 🙁

  7. Come direbbe un amico mio :” Hey oh let’s go!!!!”

  8. sì, è un periodo un po’ così.
    🙂

  9. no, seriamente: c’è qualcuno a cui le cose vanno veramente alla grande, in questo periodo? me lo fate conoscere? voglio toccare un lembo della sua veste 🙂

Next ArticleTensioni