Aperitivo mondano

Gaspar nel post “Stefano Venturi e i blogger” dice ovviamente una cosa giusta. Io sono d’accordo, ma tutto sommato presenziare non mi costa nulla, sono libero, e quindi ci vado.

L’ingresso di Tambu nel mondanissimo mondo degli aperitivi aziendali milanesi avverrà ovviamente in tackle scivolato, a piedi uniti e gamba tesa 🙂

(in realtà Luca Conti mi ha spiegato come e perché mi hanno invitato. Mi pareva infatti troppo strano che dopo aver letto il mio blog qualcuno potesse ritenermi “dinamico e influente”, tralasciando il “carissimo” da una persona perfettamente sconosciuta 🙂 )