I siti che un buon sviluppatore web non può non visitare

riprendo l’idea di Daniele Simonin, che mi pare interessante, ed elenco i siti che seguo e che mi sembrano imprescindibili per uno sviluppatore web:

  • RSS world di Simone Carletti: se hai a che fare con i feed (li leggi, ma soprattutto i tuoi siti ne producono) ti conviene darci un occhio.
  • A list apart: perchè alla fin fine molti articoli riprendono cose dette lì. tanto vale leggerle dall’origine 🙂
  • Dynamic drive CSS library e Dzone.com: il primo produce pochi contenuti, ma di qualità, il secondo è il digg degli sviluppatori; spesso c’è spazzatura, ma a volte trovi delle perle
  • edit di HTML.it: ci scrivono dei veri e propri draghi, e mi piace perchè tratta molti campi: css, linguaggi di sviluppo, marketing, statistiche…
  • Google Operating System: a discapito del nome non parla solo di Google
  • LAU – Laboratorio di accessibilità e usabilità del CSI Piemonte: quando va bene produce 3 contenuti al mese, ma ragazzi, che roba…

Leave a Reply

5 Comments

  1. Per carità Tambu, il LAU no…
    Articoli in ritardo di MESI rispetto agli equivalenti in inglese.

  2. Onorato della menzione, anzi delle due menzioni dato che scrivo anche su Edit. 🙂

  3. Pingback: » Indispensabili per il web developer » Totanus.net » Blog Archive

  4. Barbara

    Li conosco quasi tutti 🙂

  5. Wis

    Grazie Tambu, CSI Piemonte mi mancava.
    Ero rimasto a Las Vegas, Miami e New York.
    Cerco subito le puntate su Emule.

Next ArticleVoices