lo skypecast di ieri sera

Lo skypecast di ieri sera non è andato esattamente come mi aspettavo: questo principalmente perchè non avevo mai partecipato ad uno skypecast (anche se ho visto che il sito riporta il femminile, LA skypecast) e ne avevo un’idea differente 😛

Io pensavo che fosse una cosa a numero chiuso, in cui tutti parlavano liberamente. E se vogliamo si può anche fare così, a patto di non essere in troppi però. Il pregio, ma anche il grosso limite, è che chiunque può collegarsi. Per cui quoto l’idea di Alberto, magari da suggerire a Skype: fare in modo che ci sia un’opzione per cui chi entra nella conferenza lo faccia in modo MUTO, e debba/possa essere attivato successivamente dal moderatore. Se qualche ragazzino si mettesse in testa di disturbare, potrebbe farlo benissimo e rendere impossibile lo svolgimento della conferenza.

Ieri sera, dicevo, c’è stato qualche problema tecnico iniziale, e a tratti l’audio non era buono: questi però sono i problemi tipici delle conferenze via web: o hai un buon microfono e la banda libera, o niente.
Risolti questi problemi lo skypecast può essere veramente uno strumento utile: in pochi minuti ci ha permesso di dire molte cose, e soprattutto di rispondere subito e interagire, cosa che via blog e trackback avrebbe richiesto molto più tempo. (E inoltre il piacere di parlare coi tuoi amici mentre sei in pigiama dove lo lasciamo? 🙂 )

Da questo skypecast ho capito che ci sono molti più livelli di “istruzione” di quanti pensassi, relativi alle statistiche. Pensavo che alcuni concetti fossero ormai abbastanza diffusi da essere capiti anche senza specifiche conoscenze tecniche, invece ho letto (si, c’era anche la chat relativa) domande abbastanza base. Ecco, forse nei miei prossimi post su Google Analytics, dovrei prendere in considerazione l’idea di parlare di COSA INTERPRETO, piuttosto che COME TIRARE FUORI IL DATO.

il podcast dello skypecast è disponibile sul blog di Lele, mentre da Fullo c’è un riassuntino con le slide preparate dal Mucignat
Da ripetere, assolutamente.

P.S. mi dispiace di non aver finito la conversazione con Matteo Balocco, dopo. qualcuno aveva un ritorno in cuffia micidiale che mi stava forando i timpani, inoltre avevo ancora da sistemare sacchi di spesa appena giunti in casa (si, alle 23… 🙂 ).
Credo di aver capito cosa intendessi, e sono convinto anche io che la mia visione sia traviata dal fatto che più o meno ci lavoro, con le stats… però sono anche convinto che ci in futuro ci sarà bisogno di PIU’ informazioni, non MENO. Che la gente imparerà a interpretare i dati e avrà delle curiosità.
Cmq ne parliamo appena possibile, garantito! 🙂

burundi.bi

Ho avuto una password per accedere a $megaportaleturisticodamilionidieuro$. Il mio lavoro negli ultimi due giorni è stato fargli le pulci, cosa che peraltro non mi è troppo difficile considerando il mio normale grado di spaccaballosità…

Ho pensato che molti di voi, soprattutto molti blogger che seguo ma che non mi leggono, avrebbero voluto essere al mio posto, ma rallegratevi: se le cose non cambiano, avremo modo di ridere tutti insieme più avanti 😉

traguardi importanti 2

“Akismet has caught 2,002 spam for you since you first installed it.”

la prima soglia la passai il 16 luglio… voglio tenere il conto e poi fare un grafico dell’andamento dello spam su questo blog 🙂

ha ragione Tambu. quasi sempre :)

9.8 LIBERO potrà modificare, ai sensi dell’art. 70 n. 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, le presenti condizioni contrattuali e i corrispettivi ad esso applicabili. In tal caso LIBERO comunicherà le variazioni al Cliente, attraverso l’invio
di una comunicazione con 30 giorni di preavviso. In caso di variazione delle condizioni contrattuali è fatto salvo il diritto del Cliente di recedere con effetto immediato senza l’applicazione di penali.

(pdf sul sito di libero rimosso – versione html di google inaccessibile, ma fidatevi)

Ergo è come dicevo io. tanto è vero che qualche anima pia si è prodigata per condividere un modulo precompilato da completare, stampare e spedire.
Affrettati, è la tua buona occasione per liberarti di libero 😛

(modulo sul forum di html.it)

barcamp. chiamata alle armi. e varie

nel Weekend io e la mia signora siamo stati al 2° compleanno del forumGT. E’ stata una bella esperienza, si sono conosciute persone per bene, s’è mangiato tanto (e quasi troppo). La Toscana, manco a dirlo, è sempre più stupenda e mi ci trasferirei all’istante se solo potessi.
Sebbene tratti anche altri argomenti, la sezione SEO la fa da padrone nel forum. Ma come dice giustamente fradefra, i SEO non parlano solo di PR e di backlink, e non mercanteggiano scambi link da PR7. Anzi… 😉

Spero di aver convinto almeno uno dei partecipanti a venire al BarcampTurin, e a questo proposito ho una domanda da farvi: di cosa vi piacerebbe parlassi? ho alcune idee abbozzate, ma nessuna mi fa venire la lampadina e mi convince. Tenendo anche conto che il pubblico non sarà del tutto digiuno, anche una sessione sul mio cavallo di battaglia, Google Analytics, non so quanto possa interessare… ditemi voi.

Dopo San Lorenzo e la compagnia del cavatappi, avevo promesso che avrei provato Inari, negozio online di vendita di prodotti tipici del sud. E così è stato, grazie anche alla gentilezza di Stefano che mi ha portato a mano il pacco al compleanno, risparmiandomi le spese di spedizione. Presto vi saprò dire 🙂

La mia macchina fotografica è arrivata al magazzino di Milano!! quindi o la spediscono qui, o al massimo Lunedì la persona che sta seguendo la faccenda è a Milano e la ritira a mano. Quindi presto sarò in grado di fare la famosa prova/test della EOS400D.

La mia prima mostra

In concomitanza con la presentazione della seconda edizione di “dai sali d’argento ai pixels”, il corso di fotografia di Alberto Terrile che ho frequentato lo scorso anno, si è tenuta l’inaugurazione della mostra degli allievi della passata edizione.

E’ una mostra collettiva, quindi non ci sono i nomi (nè i nick 😛 ), però se avete piacere di fare un passo poi quando ci vediamo vi chiederò “quale è la foto che ti è piaciuta di più?” e avrò 5 possibilità su circa 250 che indichiate una mia immagine 🙂

la mostra è al cinema Sivori (punto A della mappa), in cima a Via roma vicino alla prefettura di Genova. Dura sino al 5 Novembre e ha orari da cinema, quindi niente mattina!!

influente/popolare

Sono appena tornato e ho avuto il tempo per leggere solo report di Andrea Beggi sul convegno Edelman/Technorati, che è andato pressochè come mi immaginavo…
domani dall’agregatore avrò modo di farmi un quadro completo, ma dico la mia con alcune semplici parole che anche il CEO di technorati potrebbe capire:

ora vi mostro un blog che non è linkato quasi da nessuno, quindi non è POPOLARE, ma che potrebbe tranquillamente giocarsela alla pari con le migliori teste della blogosfera, ed essere INFLUENTE: cronachesorprese.

Questa è la mera e banale differenza tra i due concetti.

(cmq appena lo faccio trapassare a WordPress… 😛 )