un web per capello

hack your hairdresserdunque, come dicevo nel post di prima (e nel commento al post ancora prima) ero dal parrucchiere in attesa del mio turno; il parrucchiere dove vado da qualche tempo a questa parte è abbastanza trendy, è uno che sta bene (infatti ha 4 studi in giro per Genova) e che rinnova spesso i locali. Non ci andavo dalla scorsa primavera e ho trovato tutto nuovo.
Nella sala aspetto due schermi: mi insospettisce un cavo da cuffie lungo come se dovesse arrivare alle poltroncine, ma non me ne curo e mi leggo una rivista. Dopo un po’ noto il mio vicino che armeggia con una penna sullo schermo. Tempo due secondi e sono lì, con la scusa di aiutarlo. Lo schermo è un touch screen e in una finestra trasmettono RAITRE.

Fortuna vuole che sia il suo turno, così prendo subito possesso della penna e dello schermo. Con quattro click chiudo tutto e sono al desktop. Non ha la barra col pulsante START, che però è solo nascosta, basta andare in basso con “il mouse”. Sul desktop varie icone che lanciano siti (giornali online, meteo, youtube!! 🙂 ), il classico link al solitario, RAI SPORT e MTV!!
questi mi incuriosiscono e lancio MTV. Diamine, funziona!! HEY, ma questo è il media player di coolstreaming!! lancio il sito di meteo, faccio apparire la barra degli indirizzi e la barra di stato. decido di non limitarmi a ciò che viene proposto, lancio la tastiera su schermo (start | programmi | accessori | accesso facilitato) e la mappa caratteri (start | programmi | accessori | utilità di sistema) e vado sul mio blog. lascio il commento, poi mi loggo, lo modero e scrivo il post precedente.

A quel punto niente è infattibile. start | esegui | cmd.exe e sono nel prompt, ipconfig, ipconfig /all e nslookup ansa.it mi dicono che siamo dietro a Fastweb Fibra, con esplora risorse capisco che PER FORTUNA non ho i privilegi di Amministratore della macchina; ma a quel punto fare un danno era questione di poco 🙂
sto per lanciare netstat -a quando è il mio turno. chiudo tutto e vado nell’altra sala. gli schermi che solitamente trasmettevano fashionTV ora trasmettono fashionTV SGRANATO, in streaming dalla Cina a tutto schermo, mentre in ogni specchio hanno incastonato un piccolo schermo LCD con un canale televisivo diverso.
MOOOOOLTO TRENDY 😉

Prima di andarmene parlo col ragazzo che ha messo su tutto. Gli dico che è un bel lavoro ma che secondo me è migliorabile. Mi risponde che non aspettano altro che consigli…
“beh, abbassare i privilegi per non fare danni”
“eh, che danni vuoi che facciano? senza tastiera, senza START”
“beh, io avevo tutto”
“ma tu ci capisci :)”
“beh si, ma sono quelli come me che fanno casino, di solito. Lo dico per te, perchè sennò ogni 3×2 sei a riconfigurare tutto”
“eh lo so, l’ho già fatto 4 volte… meno male che ho i ghost”
“appunto. togli roba e vivi tranquillo, no? ma poi, non è illegale trasmettere la RAI o MTV così? tanto è vero che avevano chiuso il sito di coolstreaming…”
“beh, ora però funziona. Internet è libero, quindi se c’è uno streaming posso guardarlo…”
“che è come dire che siccome gli mp3 si trovano, posso scaricarli 🙂 secondo me non puoi, se viene un controllo ti fanno il culo, mica sei a casa tua in pace…”
“ah, semmai se la vedrà il capo…”
“GIUSTO! ciao!”
“ciao”

🙂

Leave a Reply

11 Comments

  1. Dalle mie parti i barbieri è già tanto se hanno la radio accesa… 😉
    Ma vai per caso in atelier per ricconi? 😛
    Ciao,
    P|xeL

  2. Barbara

    Ma che figata!! Io odio andare dal parrucchiere certo uno così tecnologico… mai visto!

  3. Minchia!Fico! Ma che barbiere avanti che hai!
    Qui è già tanto che ti diano un giornale [tipo .. Automobilismo che presentano la “nuova” Fiat Panda… quindi di un annetto all’incirca] da leggere!

  4. estrellita

    bene, questo significa sicuramente che non dovremo aspettare altri sei mesi per vederti pettinato 🙂

  5. Ciao tambu.. non c entra un fico con quanto scritto.
    Ti ho aggiunto nel mio gtalk sperando di trovarti per chiederti due info riguardo a un iBook, che mi sono ritrovato in mano per provare e ho già fatto un pasticcio [o cmq una roba che non so come risolvere perchè non conosco assolutamente i mac].
    Precisamente all’avvio non ha alcuna password, io ho iniziato quindi a muovermi a sinistra e destra per capirne il funzionamento.Mentre ero li, mi si è aperta la finestra degli aggiornamenti chiedendomi la pass di “Utente”. Io bello bello ho piazzato una la pass: “utente” e lui ha proseguito negli aggiornamenti [e ho pensato… “la gente non ha proprio fantasia nelle password”]. Dopodichè ho riavviato e… tac .. ha iniziato a chiedermi la password iniziale: io bello come il solo ciò piazzato dinuovo “utente”.. oh.. non funge… come faccio ora?! perchè prima mi lasciava entrare tranquillamente ora mi chiede la pass?! io non gli ho detto di farmi comparire la pagina di richiesta pass!

  6. Zawa-Nera

    Tambu….sei tremendo…

  7. si, sembro maleducato, ma in realtà ne abbiamo poi parlato su Gtalk 🙂

    e si, gli ho spiegato che io di MAC non ci capisco un’acca 🙂

  8. Da me manco cè il parrucchiere!
    L’ ultimo che c’ era è andato in pensione, e mi ricordo che aveva una radio vecchissima sempre sintonizzata su Radio Padania, na tristezza!!
    LoL

  9. Sig.naFelicita

    ma.. quanto ti è costato il taglio? o tutto questo non ha prezzo ;P

Next ArticleBarCampTurin