ctrl+alt+canc al telefono

microsoft WGAAvevo già provato, senza successo, a cambiare la product key di windows tempo fa. Il pc aziendale che ho in ufficio è stato messo su in fretta e furia per esigenze di tempo con un XP craccato, ma possiede regolarmente il bollino con il codice licenziato.
Stimolato da pseudotecnico ho deciso di tentare il softwarino pronto per l’uso, sperando che un passaggio e un riavvio fossero sufficienti.

OVVIAMENTE non ha funzionato, ma questa volta ho deciso di andare fino in fondo. Sollevo quindi la cornetta e chiamo il numero proposto. Il sistema propone un ID di installazione di 60 cifre, suddivise in 10 gruppi da 6. Con la tastiera a toni bisogna comporre quel numero per poi procedere.

telefonata#1:
il primo gruppo di cifre non va buon fine; lo ripeto e OK. il terzo gruppo lo devo ripetere 3 volte. Al settimo gruppo commetto un errore. I successivi tentativi inceppano il sistema. Opto per parlare con un’operatore, evidentemente indiano, che con voce da automa mi chiede due volte di ripetergli il primo gruppo di cifre. Mentre il sistema controlla cade la linea.

telefonata#2:
il primo gruppo di cifre non va a buon fine. Lo ripeto 3 volte prima di passare. il quinto gruppo lo ripeto due volte, il settimo sei volte. l’ottavo è insormontabile. premo ASTERISCO e ricomincio daccapo. il primo gruppo come sopra, tre volte. gli errori si ripetono uguali, all’ottavo si inceppa. Opto per l’operatore e stavolta risponde una donna, evidentemente straniera. Le leggo “a gruppi di 3, a gruppi di 3!! ” l’ID di installazione. Dopo le detto anche la product key che leggo sul case. Il sistema macina un po’ e lei mi restituisce una product key solo numerica da scrivere nel modulo. Premo avanti, poi fine e “grazie per aver chiamato Microsoft”.

Prego, ci mancherebbe. Da dov’è che si formatta il centralino?

Leave a Reply

Next ArticleRiprendiamoci la Telecom (e splinder)