Ancora foglie d’ulivo…

Come promesso, il pacco riparatore della Compagnia del cavatappi è arrivato. E com’era prevedibile il chilo di pasta è già stato frantumato e digerito, complici due amici a pranzo domenica. Stessa ricetta di prima, da segnalare che forse l’aggiunta di mozzarella non è stato molto indovinato.
Ma tanto ho idea che le ricompriamo 🙂

Quindi, dopo San Lorenzo e la Compagnia del cavatappi, mi tocca puntare la prua di questa nave verso Inari. Sono contento che dal sud provengano molte realtà dell’e-commerce mangereccio, perchè come già detto secondo me danno dei punti a tutti, quando si parla di cibarie 🙂