prodotti tipici

Nei commenti al post sul trasloco del mio PC scherzavo sui ricavi di questo blog. Come saprete non ho AdSense e non ci cavo un ragno dal buco, ma a tutti gli effetti non è del tutto vero. Se è vero che il vecchio buono da 50 euro di San Lorenzo era totalmente gratuito, quello da 25 della compagnia del cavatappi richiedeva una recensione del sito e un paio di link.

Ho letto in giro che molti l’hanno preso per un “ti pago se mi incensi”, io l’ho trovata solo una evoluzione del discorso fatto da Tombolini; e non dobbiamo dimenticarci che San Lorenzo esiste da 20 anni, quindi si presume che possa permettersi una campagna di marketing con un po’ più di percentuale di “vuoto a perdere” 🙂

Comunque, quel che volevo dire è che nel 2006 questo blog ha EFFETTIVAMENTE guadagnato 75 euro in prodotti tipici, che la marmellata extra di limoni di San Lorenzo era e resta la migliore mai assaggiata finora (tra le marmellate di limoni, non in assoluto…) anche a detta della mia signora, che la mia cantinetta inizia ad avere un volume etilico decente e che penso che avere i prodotti invece dei soldi sia cosa buona e giusta: almeno non mi viene la tentazione di pagarmici la macchina fotografica 😛

edit: mentre cercavo il link alla Canon 350d, ho visto che è già uscita la 400d… nei prossimi mesi avrò il terribile dilemma 🙁