Vìolo e me ne vanto

Sinceramente non capisco tutta questa polemica tirata su da Punto Informatico intorno a FON (documèntati, se vuoi: articolo originale, pandemia, totanus.net).

Questioni tecniche di sicurezza non ce ne sono (non è detto che non ce ne SARANNO. Ma al momento non ce ne sono); basta mettersi lì e fare per bene delle prove documentali, con la testa sulle spalle e il taccuino per annotare i risultati, sempre che si siano collegati correttamente i cavi…

Questioni legali invece ce ne sono parecchie, è cosa nota. Chi ha FON vìola la legge Gasparri.
“E quindi? – mi sono detto quando l’ho ordinato – è un problema? Forse che chi ha Emule sta a posto con la coscienza? Non vìola la legge Urbani e qualche altra decina di norme?”

O forse tutti quelli che dicono “aaaaaaah io FON NO perchè la legge è sacra” comprano solo CD e DVD originali e usano internet solo per parlare con la zia d’America?

Oppure si violano le leggi in base alla simpatia di chi le ha scritte? 🙂