sono inquieto

Ogni volta che chiudo le antine della doccia percepisco una inquietudine strana… come se dovessi partire per un lungo viaggio, quasi come se invece di getti d’acqua più o meno freddi dovessero sprigionarsi fotoni e raggi gamma.

docciaprise

“Scotty, ci porti su!”

Leave a Reply

5 Comments

  1. Barbara

    Ok se non abbiamo + tue news hai fatto la doccia

  2. estrellita

    😀 roba pesante, eh?

  3. Io ormai non posso più pensare agli alieni senza che mi vengano in mente le “sonde umilianti” di Homer Simpson.
    Pensavo di consltare uno specialista, ma non so se ne esistano.
    8]

Next ArticleVìolo e me ne vanto