la cura del Sole

Oh, ieri comunque giro in moto, bell’asfalto, belle curve, tanto Sole.
Un panino su un prato, anzi sulla roccia-erbetta tipica della macchia mediterranea ligure, in un boschetto vaporizzato dal fuoco qualche anno fa e per questo ancora più voglioso di far sentire il suo profumo di pino marittimo alle nostre narici. Un poco di tintarella, quattro chiacchere in compagnia, altre curve a scendere.

Una bella giornata di Soleterapia come non se ne faceva da tempo :)

Tool 10,000 days ghost track

Prima di tutto un grazie a ThrasherXXX per la segnalazione e l’mp3, se no me la mena che mi prendo i meriti :)

Il mio chitarrista Giorgio dice che i Tool sono una delle cinque più grandi band della storia. Io non li conosco a fondo, se non per il fatto che ci canta Maynard Keenan, che apprezzo da morire negli A Perfect Circle, ma a giudicare da questa faccenda non posso che dargli ragione:

sovrapponendo 3 canzoni dell’album 10,000 Days dei Tool come nella figura sottostante, esce una canzone nuova; o meglio una versione riveduta (“originale”) della canzone “10,000 days (wings pt. 2)”. Una specie di ghost track moooooooolto ghost.

puzzle sonoro

ho messo l’mp3 qua:

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.



l’origine di questa faccenda è da ricercare in una specie di ossessione verso la [[Successione_di_Fibonacci]] che i Tool hanno da sempre. Ve ne sono tracce già nei testi degli album vecchi, e questa non è che l’ennesima, anche se parecchio complicata, conferma.

Da un lato sono stupefatto: non è una cosa facile, non credo sia mai stata fatta; un mashup di sè stessi :)
Dall’altro lato sono un po’ seccato: è una dimostrazione stucchevole di talento tecnico, e credo anche che gli indizi per ricomporre il puzzle siano venuti proprio da loro. Anche con tutta la passione che i fan ci mettono, trovo difficile pensare che qualcuno provi a sommare tutte le durate delle canzoni in combinazione fino a trovare indizi simili.

L’origine di questa faccenda è da ricercare in un post sul forum della Atlantic Record, di cui spero di potervi dare una traduzione completa entro domani sera.
(update: eccola! http://blog.tambuweb.it/2006/05/28/la-ghost-track-di-10000-days/)

magie d’altri tempi

Questa sera, siore e siori, magie dal sapore antico nei bit di casa Tambu!! Misteri insondabili che nemmeno il Vero Programmatore saprebbe risolvere:

ho creato una form, dove qualcuno inserirà una data. Per facilitarlo, assegno come VALUE del campo la funzione date() di vbscript, così il campo si popola con la data odierna e se va bene non bisogna nemmeno cambiarla.
Su Firefox sul notebook mi scrive “4/25/2006″. Strabuzzo gli occhi, certo di aver fatto un errore. Ma sì, il server avrà la data americana. Imposto la correzione e nulla cambia. Scrivo una funzione per convertire la data ma mi deride infischiandosene. (peraltro è indietro di un mese…)
Però se sposto la funzione date() fuori dal campo della form funziona correttamente, e la data è corretta.

Se apro internet explorer, funziona, anche dentro alla form, vedo la data corretta “25/5/2006″ MENTRE la vedo sbagliata su Firefox
Se uso firefox sul PC fisso, funziona, come sopra!!!

sto impazzendo, aiutatemi…

the best interaction

Ora, io non so quali siano le frontiere dell’interazione uomo-macchina, come comanderemo i PC tra 20 anni e se la cibernetica sarà all’ordine del giorno oppure no. Di sicuro so che questo mi pare un modo assolutamente naturale di intendere la faccenda :D




[via downloadblog]

mantra

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

OM bhūr bhuvah svah
tat savitur varēnyam
bhargō dēvasya dhīmahi
dhiyō yō nah pracōdayāt

albergo o carcere?

bruciata

sovraesposto, vi dicevo…
e sapete cosa? anche bello sgranato. Più ci penso e più mi piace. Appena mi torna in mano la digitale devo fare due esperimenti :)

auguri eriadan

comodo essere dei bravi disegnatori, eh?

non devi nemmeno spendere i soldi per il biglietto di partecipazione :)

blog, chat, cam, tutto?

Una volta ero un patito delle chat, ci passavo veramente tanto tempo. Poi mi sono disintossicato. Il blog lo trovo più intelligente, meno febbrile. Le webcam invece non le ho mai sopportate, e non ne ho mai avuta una.

A Senigallia stasera c’era Scripta Volant, un evento connesso al mondo dei blog. sul sito ufficiale ho visto questo link e sono approdato a un’applicazione flash con webcam, con la diretta dell’evento.

Esperienza interessante. Primo perchè il servizio che la forniva, Stickam, è veramente ben fatto. immagine fluida, audio (quando lo attaccavano) quasi mai scattoso, e interfaccia pulita e funzionale. Secondo perchè c’era la chat integrata, e poi è arrivato Maxime che mi ha fatto sbellicare dalle risate. Terzo perchè a parte quelli che non si scrostavano dal buffet offerto dall’onnipresente San-Lorenzo.com di Antonio Tombolini, alcuni hanno interagito con noi: Giovy (che almeno in webcam sembra un po’ Tarantino) e la sua signora e Luca ContiPandemia, su tutti.

Mi sono divertito, e ho scoperto un servizio interessante :)

tracciare i download in google analytics

veloce veloce, così Matteo è contento se parlo di G.A. ;-)

diciamo che nel vostro blog, o sito, fornite materiale scaricabile (meglio: “cliccabile”) diverso dalle pagine. Ad esempio un pdf. per tenerne traccia in Google Analytics dovrete semplicemente trasformare un link come

  1. <a href="/ilmiodocumento.pdf">guarda il documento</a >

in

  1. <a href="/ilmiodocumento.pdf" onClick="javascript:urchinTracker
  2. ('pdf/ilmiodocumento.pdf');">guarda il documento </a >

Nei rapporti, tra i contenuti principali, troverete anche “pdf/ilmiodocumento.pdf”.
Facile facile… :)

ah, il codice va personalizzato per OGNI download che si vuole tracciare!