l’autorità dei miei post

tramite Motoricerca.net apprendo che Technorati ha introdotto una sorta di “filtro” delle ricercha in base all’autorità attribuita a ciascun blog (a sua volta derivata dal numero di link in ingresso al blog, unico parametro che technorati può valutare).

Dopo una veloce prova posso affermare che 30 seconds to Tambu ha un grado di autorevolezza di 3 su 4 (4 è il massimo). infatti un mio post appena pubblicato e ricercato tramite search compare sempre fino a quando non si imposta il filtro su “a lot of autorithy” 🙂

che son sempre cose che fan piacere, via…

il nuovo filtro di autorevolezza

la nuova barretta del filtro di autorevolezza come appare su Technorati
(c) immagine by motoricerca.net

Leave a Reply

7 Comments

  1. Barbara

    Essi si vede subito che sei una fonte autorevole 😉

    Però adesso non tirartela troppo eh? 😉

  2. PlacidaSignora

    Mai capito quella cosa lì (ce l’ho nel template technorati, ogni tanto il webmaster di famiglia aggiunge qualcosa, ma a che serva resta per me un mistero). Complimenti per l’autorevolezza (ma la sapevo già, senza bisogno di quel coso
    ;-***)

  3. in realtà è una specie di provocazione… Technorati ci stupisce con effetti speciali che fanno clamore, ma poi…

    questo falso concetto di autorevolezza si basa unicamente sul numero di link in entrata al blog. quindi tu sei più autorevole di me. Che non lo metto in dubbio, eh, però per Technorati lo sei a prescindere…

    …anche se parlassi di Google Analytics 😛

  4. Beh… che l’autorevolezza stando a technorati sia opinabile, siamo d’accordo… Pero` prova a cercare “analisi referrer”… di questo direi che ti puoi vantare quasi “oggettivamente” 😉

  5. si… ha ragione non-mi-ricordo-chi Nicola Riva che dice che basterebbe rinominarlo “popularity” per avere l’esatta sensazione di cosa sia e a cosa serva…

  6. Esattamente… sarebbe quella la parola più adatta probabilmente. L’autorevolezza è una cosa che va ben oltre il numero di link che si hanno.
    Ciao,
    P|xeL (che giura di smettere di cambiare email a ogni commento, così non vanno in moderazione 🙂 )

Next ArticleMoore e sanremo