PWI 2005 – Il pomeriggio

Questa mattina qualche intervento interessante al dibattito sulla Ch@rta del web… c’è anche chi propone di riscrivere la Netiquette, perchè ferma a molti anni fa; forse non ha tutti i torti.

L’organizzazione è moooooooolto lenta, i ritardi si accumulano pesanti, ma persone che hanno partecipato gli anni passati mi confermano essere una costante. D’altronde siamo al sud, i tempi sono dilatati perchè qui tutti vivono rilassati… mi piace Francavilla al Mare, è un bel posto 🙂
Cmq tra poco sapremo: alle 17 premiano i finalisti…

PWI 2005 – L’arrivo

La sala non è male, molto curata. C’è una Wireless (anche se negano) ma non trovo un gateway per navigare a sbafo ma mi confermano che è bloccata. Mi serviranno ripetizione di “bucaggio” reti wireless 🙂

comunque mi han già chiesto 2 foto e di firmare vari fogli.
La mattinata scorrerà abbastanza monotona, tra presentazioni e convenevoli istituzionali.

Tambu al premio Web Italia

ok, la valigia è pronta. Domattina parto. no no, niente vacanza. non troppa, per lo meno. Qualcuno di un grosso sito strameritevole mi dà uno strappo fino a Francavilla al Mare e io provo a ritirare un premio per gli amici di CINEBLOG, candidati superstiti nel premio speciale per i blog agli Italian Web Awards.

Ho riguardato i finalisti, e non capisco con che criterio siano arrivati in finale alcuni NON-blog. Se tanto mi dà tanto, qualche buona speranza di ragnare una statuetta c’è 🙂

Io comunque sono preparatissimo: notebook, cellulare bluetooth GPRS, fotocamera digitale, cavi di ogni sorta per qualsiasi evenienza, set già creato su flickr. Se tutto va bene (e qualche anima pia ha predisposto una LAN wireless) farò il bravo blogreporter con update in diretta. se qualcosa va storto, mi limiterò a un paio di post costosissimi tramite rete TIM. Se capito in un orizzonte degli eventi di Murphy, di quelli che manco votarsi a papino BillGates riescono a raddrizzare, il blog resterà muto per 3 o 4 giorni.

FORZA CINEBLOG!!

Ah, nel caso qualche capoccia del network Blogo.it stia pensando di aprire JaredLetoBlog.it… io sono disponibile eh 🙂

La potenza di Google Analytics

Google Analytics
Sono stato indeciso per un po’ se scrivere o meno una guida all’uso di Google Analytics. Potrei farlo, perchè per lavoro mi occupo di statistiche web con Webtrends, e quindi i concetti non sono affatto nuovi. Non potrei farlo perchè il maggior pregio di G.A. è forse quello di integrarsi con Adword, e io non ho un account adword che mi permetta di vedere nel dettaglio come guadagno col blog.

Quindi ho deciso per la via di mezzo: per ora vi racconto una cosina sulle potenzialità, poi farò dei post specifici se qualcuno vorrà delucidazioni.

L’esempio è estremo, focalizzato e anche difficilmente replicabile, ma mi serve appunto per dimostrare il grado di stratificazione delle analisi. Continue reading…

SamuCatena

L’unica catena che ha senso nominare in questo post è quella con la quale si dovrebbe strozzare Samuele per aver avuto questa bislacca idea 🙂

Comunque, siccome sono uno di parola, e se non lo faccio me la menerà a vita…
PRONTI!

non ho nulla di più “senza veli” di questa:
zen tatoo

contento, caro amichetto imperiese? ;-P

(vabeh dai… sono un vanitoso dimmerda. e voi siete dei morbosi inguaribili curiosi… quindi siccome SO che volete vedere tutto… se DAVVERO volete vedere una mia foto in cui non ci sono vestiti, niente indumenti, solo ed esclusivamente nuda pelle…
ECCOVI ACCONTENTATI! 😀

NON LO SAPEVO!!!!

il 13 Dicembre a Palermo è santa arancina!!!!
IMPERDONABILE LACUNA!!

(dovrò costringere mia mamma a rifarle dopo la pantagruelica mangiata di qualche giorno fa 😀
il nuovo standard minimo infatti è 6 😛 )

last.fm

last.fmtempo addietro vi ho parlato di Audioscrobbler. da qualche tempo si è fuso con Last.fm
Il plugin è sempre valido e funzionante, e oggi sono riuscito finalmente a farmi un giro con calma sul sito nuovo, nel pieno della sua potenza. che dire? secondo me è avantissimo. se prima audioscrobbler era un (nemmeno tanto) banale database delle canzoni ascoltate, con qualche variante sociale tipo affinità di gusti e interessi similari, ora Last.fm sta veramente diventando quello che loro stessi definiscono più o meno “un cervello in un server”
Continue reading…

grazie Caino

tutto sommato un ringraziamento ci sta… no? 🙂

gente del web!! l’header qua sopra è stato sapientemente generato dalle turpi menti del sottoscritto (ideazione, scannerizzazione, photoshoppate) e dal fido compare Caino (generazione addizione e sottrazione poligoni, render 3D e ottimizzazione).

Enjoy!

prime foto?

dopo due mesi di corso, finalmente tra pochi minuti scatteremo le prime foto. Ho fatto tirare fuori a mio padre la sua vecchia (e molto romantica) Canon analogica, gli ho montato un KODAK C-41 400 ISO (no, ASA, che fa più “old”), molto sensibile alla luce e quindi molto caldo e passionale, e il suo obbiettivo da 48mm, così fragile, così vetroso… così puro…

😀

SQL JOIN

a sql joinI programmatori amano festeggiare quando riescono a fare qualcosa 🙂 Bene, ieri sera ho scritto la mia prima JOIN

Ora, se siete gente che fa programmazione estrema starete ridendo; ma anche voi avete iniziato così, ricodatevelo. se invece non ci avete capito un’acca, non è un problema. Vi dico di RALLEGRARVI e voi rallegratevi 🙂
E’ stata una soddisfazione perchè è andata in modo molto naturale: dovevo prelevare dati da DUE tabelle, invece di una come ero abituato fin’ora. sapevo vagamente che esistevano certi costrutti avanzati in T-SQL ma non me ne ero mai preoccupato. Google mi suggerisce (“query su due tabelle” e “differenze JOIN UNION SQL”) che devo fare appunto una JOIN e subito dopo mi spiega anche come.

E non ci crederete mai, ha funzionato alla prima! 😀
La programmazione è così… si parte con le piccole cose, “hello world!” eccetera e poi si progredisce. Basta capire i PRINCIPI e il codice vien da sè 😛

[questo per dire anche, casomai aveste ancora dei dubbi, che i libri di informatica non servono più a niente. Si trova tutto, a volte anche TROPPO, su internet, spiegato in varie lingue, con esempi, porzioni di codice, rispiegato per essere compreso ESATTAMENTE al vostro livello di conoscenza…]