vénghino vénghino

dunque: i voti della criminalità organizzata ormai sono stati assicurati con l’apporvazione del ponte sullo stretto di Messina, opera che si spera verrà fermata in qualche modo senza pagare le penali astronomiche inserite in clausole scritte col limone.

la lobby dei petrolieri è sistemata, niente benzina nei supermercati, niente ribasso del costo. In Francia, si sa, son tutti idioti a fare la fila dal benzinaro al centro commerciale per risparmiare pochi miseri spiccioli, brutti pezzenti!!

la Chiesa è ora esente dal pagamento dell’ICI, e per non scontentare nessuno già che c’erano hanno buttato nel calderone anche tutte le organizzazini non-profit (mancato gettito fiscale per il Governo: quasi incalcolabile), e quindi sappiamo cosa consiglierà di votare nel 2006.

non mi viene in mente altro, per ora:
dov’è che avevo letto del partito dei blogger? no, perchè io ci sto!! :-\

il poooooooooonte

penso che un bel ponte di 4 giorni non potrà farmi altro che bene 😛

Oddio, non che sia particolarmente stressato in questo periodo, anzi, però diciamo che un paio di dormitone nel lettone puffettone ritemprano meglio di qualsiasi altra cosa… e un pochino di tempo per dei progetti personali non fa mai male… e ci sono amici che non si vede da tanto tempo…

… E UN BEL GIRO IN MOTO STAVOLTA DEVO RIUSCIRE A FARLO!!! 😀