il battesimo

Oggi, casomai ancora avessi avuto dubbi, ho definitivamente capito da dove viene la verve per le domande senza senso di mia madre… ovviamente parlo di mia nonna 🙂

In quel tempo accadde che Tambu e alcuni parenti fossero invitati ad un battesimo con rito greco-ortodosso, tra l’altro una della cerimonie più lunghe e meno comprensibili dell’universo conosciuto, essendo officiata in greco antico 🙂
Alla fine, passeggiando verso la macchina, mia nonna estrae il capolavoro:
MadrediTheMum: “ecco vedi, TheMum, qua ci vengono ogni settimana persone per la messa… persone che parlano magari greco e italiano”

Ma va? in un’ora e mezza mi viene bene che nessuno m’ha rivolto la parola, che al massimo riuscivo a dire “Ego soi Vassilissa”, come il film “Mediterraneo” mi ha insegnato 😛

mentre più tardi mia madre risponde per le rime illustrandomi il modo in cui i miei cugini educano la piccola

TheMum: “…perchè sai, lei le parla in greco… così si abitua da subito a parlare due lingue… greco… e italiano”

ACC! avrei detto portoghese e hindi… 🙂

Leave a Reply

Next Articlearchivi