Gelsomino

una pianta di gelsominoPresto, molto presto spero, l’azienda intera dove lavoro si trasferirà in centro città. Per cui basta viaggi lunghissimi, basta uscire ed essere nel nulla, basta essere distante da chiunque. Notevoli progressi, potrò di nuovo prendere un caffè con amici che lavorano in centro, e non dover prendere un appuntamento anche solo per scambiarsi un CD… 🙂 Però mi sono accorto che mi piace il profumo dei gelsomini, che abbondano all’ingresso del palazzone fatiscente dove lavoro adesso…

ora devo decidere se sia meglio il profumo dei gelsomini o il rumore della fontana… 🙂

Leave a Reply

9 Comments

  1. Fontana fontana!!!Anche lì ci sono dei fiorelloni …rosa…ma va beh….smpre fiori sono!

  2. ma sì… in fondo il gelsomino mica c’è tutto l’anno…
    fontana ARRRRRIVOOOOOOOO 🙂 🙂

  3. sig.naFelicita

    gelsomino, c’ho anche l’ammorbidente!

  4. marty

    Anch’io lavoro in un palazzone che sembra mezzo bombardato, ed una parte fra poco lo butteranno giu’ per farci passare una super strada, il tutto e’ molto poco stiloso per uno studio legale…
    Ma vicino a dove lavoro c’e’ un’area verde, con piante ed alberi ad alto fusto, l’unico rumore che si ascolta nella zona e’ quello del treno e le persone sono dei personaggioni simpatici.
    Quindi…

  5. marty

    Opppsss credo di aver paciugato con la tastiera…
    Riprendo: quindi…GELSOMINO!!!
    CHE TE NE FAI DELLA FONTANA!!!
    Marty.

  6. cuoca

    se ti viene nostalgia puoi portare in uff una piantina di gelsomino
    (o, viceversa, una fontanina…)

    si può fare l’insalata con i fiori di gelsomino o sono velenosi?

Next Articlericevo e volentieri rilancio