wormhole

http://www.ansa.it/main/notiz…

Al prestigioso MIT di Cambridge (Massachusetts) e’ stata organizzata domani il primo ‘Congresso dei Viaggiatori nel Tempo’. I partecipanti, per essere ammessi, dovranno dimostrare di giungere dal passato o dal futuro. Oltre ad essere la prima conferenza del genere, sottolineano gli organizzatori, sara’ anche l’ultima: chi viaggia nel tempo potra’ spostarsi al 7 maggio 2005 ogni volta che lo vorra’.

questi son troppo avanti. in tutti i sensi… qualcuno ha spiegato loro che nel passato NON potevano sapere che domani ci sarebbe stato quel convegno? ora gli scrivo e pretendo una laurea honoris causa

Leave a Reply

5 Comments

  1. tostoini

    son arrivata qui passando per estrellita, che come sempre é una garanzia quanto a frequentazioni..

  2. utente anonimo

    E pensare che sono al Mit!!!

    Se sono cosi’ loro, noi poveri esseri comuni dovremmo avere il cervello di un’ameba!!!

    …cmq mi sto organizzando, sto finendo di caricare le pile del mio “viaggia-tempo-spazio”, una robetta che trovi solo sul mio pianeta K25Z 🙂

    Ciao Marty.

  3. Tambu

    cmq la cena pesante mi ha fatto venire l’illuminazione:

    mi presento dichiarando di aver dormito 24 ore di filato, di fatto avendo saltato un giorno intero. quindi in sostanza vengo direttamente da avantieri, che seppur prossimo sempre passato è!! 😀

  4. utente anonimo

    Tu stai facendo progressi, ragazzo mio. Veri passi da gigante direi.

    Ho un po’ timore a venirti a trovare. Augh

    UdN

  5. Hurin

    Sciocchezze! Fai un salto nel futuro e ti informi, no? 😀

Next Articletambu-squatter / aggiornamento