inizio stagione.

il trillo alle 6.45 per un’appuntamento con una persona che praticamente non hai mai visto non è mai una garanzia. ma te sei quello che anticipa 120 euro a nick di cui non sai manco il nome, per cui in marcia! tuta stivali e paraschiena. autostrada e primo appuntamento, al casello di Albissola. si forma il gruppo e via in statale sino al casello di Alessandria Ovest, dove a scaglioni arrivano Zeta da tutto il Nord Ovest. alla fine voci ufficiose contano 71 moto di cui stimo oltre 60 tra Z1000 e Z750. da sbavo.

Si procede quasi in corteo per le strade cittadine e ci si concede qualche tirata ove le condizioni di sicurezza e del fondo lo consentono. quel signore che si è affacciato dalla finestra con in mano il piatto degli spaghetti, ad Alessandria, credo non abbia ancora capito cosa sia successo nè cosa fosse quel frastuono 🙂 non ho mai visto tanti bambini giocare insieme ad un semaforo eheheheh solo la partenza di un MotoGranPremio credo faccia più casino :-PP

Alla fine, da bravi motociclisti, per percorrere il tratto A-B (20 km) si è passati da Q,R,G,H,Y e teta (160 km), si è mangiato ad un’ora immonda e si è fatto un casino boia. Però ho conosciuto un nuovo gruppo di amici, ho visto che sono *MOLTO* organizzati (magari un giorno vi illustro le regole del motociclismo di gruppo o come si organizza un giro con moto in numero superiore a 20 in modo da non perdere nessuno, le ho capite da poco :-)) e mi sembrano anche seri. Sono contento di aver fatto la tessera, e non solo per la maglietta e gli adesivi 😉

Ora vorrei filare a letto, ma c’ho le prove del gruppo e pure un piatto nuovo da provare :-))

Leave a Reply

9 Comments

  1. spassky

    attento agli esperimenti culinari, non va sempre bene..

  2. Alkaid

    Però non hai citato il famoso locale presso cui avete mangiato………

  3. estrellita

    qual era il piatto nuovo da provare? 🙂

  4. non era un piatto da mangiare… ma uno Zijldjan ZXT rock crash da 18″ :))

    alkaid: il locale non lo so… ho seguito il gruppo e mi son ritrovato seduto al tavolo, non saprei manco ritornarci 😀

  5. val.angel

    nuovi amici, nuova tessera, nuovo piatto da percuotere… beh, sono un pò invidiosa!!!! 😉

  6. signorinafelicita

    Ciao Tambu :o) chissà se passerete mai dalle mie parti! conosco diverse persone che partecipano ai motoraduni e si fanno un sacco di percorsi interessanti.

    p.s. non riuscita a commentarti prima cmq complimenti per Aragorn, veramente bella… bello insomma, notevole :o)

  7. vibyit

    ma dai! a saperlo ;o) accompagnavo il fidanza ad Alessandria mentre proseguiva per piacenza e magari si poteva bere una birra insieme. alla prox. Mo’ ti linko così riesco a seguire meglio le proxime scorribande ;o) Buona strada e un lampeggio :o* Rey

  8. nervo

    Laconicamente: caddi. Niente di rotto io, moto da rivedere un po’. Non credo di poter fare lo Spadino, anche se i miracoli forse esistono…ma il cupolino amoroso è un po’ troppo caro per i miei gusti e per il mio portafoglio :-/

    Novità a breve. 🙂

Next Articlepunti fermi