R6

mi piace la nuova pubblicità online dell’R6. Sebbene si riferisca a un clichè vecchissimo tra i motociclisti (“ti svernicio le carene” “ho preso uno svernicione da paura da un cinquantino”) mi sembra molto azzeccata e godibile. 🙂
VROOM

LOTTO

Stavo leggendo questo articolo sui numeri ritardari, in particolare il 53 a Venezia… molto interessante anche se complicato per via delle formule matematiche… le considerazioni finali però sono interessanti, sia quelle sul Lotto irlandese che quelle sul massimo ritardo storico:
– Al Lotto irlandese si ha 1/7 di probabilità di indovinare un estratto, qui 1 su 18. L’erario paga 6 volte (pulite) la posta perchè è comunque meno di 7, che sarebbe l’equo. Qui dovrebbe pagare 17 volte, invece no: 11. E in più tassa il tutto del 6% (il 3 fino al 31/12/2004).
– Il massimo ritardo mai accumulato da un numero nella storia del Lotto è di 202 estrazioni, il famoso 8 a Roma in piena epoca fascista. La leggenda narra che Mussolini in persona avesse tolto il numero dall’urna. Ma si sa, erano altri tempi… c’era la destra al Governo, c’erano le casse dell’Erario vuote, i brogli erano all’ordine del giorno, il premier era senza capelli…

il perchè dei referral

è presto detto: mi interessano, anche se non ne faccio una fissazione come detto in qualche commento. perchè? innanzitutto perchè sono curioso di natura, e sapere cosa scrive la gente nei motori di ricerca mi dà un senso di "grande spione" legalizzato non indifferente 🙂 poi per vedere se quello che cerca la gente è *effettivamente* il mio blog o se ci capita per errore. E poi, finalmente, il motivo principale: sono interessato al funzionamento dei motori di ricerca. come e cosa indicizzano, quanto tempo passa, perchè a volte tirano fuori post vecchi di anni anche se esistono chiavi simili più recentemente. Tempo fa in ufficio cercavano un volontario per configurare e usare un programmone di statistiche sui siti che gestiamo (che sono tanti e grossi), programmone pagato profumatamente ma che nessuno si prendeva la briga di capire e far funzionare bene. PRONTI! eccomi. Vado spesso a vedere le query che li portano sui nostri siti, e il ragazzo che si occupe dell’interpretazione di queste statistiche sa che se viene nel mio ufficio ne parliamo volentieri, anche se a volte lui è una palla al piede 😉

A proposito. qualcuno dica a quel burlone che ogni mese mi trova con " foto pirsig in posti strani" che si scrive PIERCING, pirsig è uno scrittore 😉