Se no ghe fosse el ponte el mondo sarìa un’ìsoea.
N’demo a la furatola a magnar? :)

Un cerchio perfetto

OK, non mi succedeva più da tempo, ma mi è capitato di nuovo e me ne rallegro pesantemente: mi sono impallato DIBBRAUS con loro, eppure li conosco da molto… chissà cosa c’è dietro a questi fenomeni di scoperta differita dei gruppi…. :))

Tecnologia e coincidenze

La situazione qualche anno fa sarebbe stata semplice: Qualcuno legge l’annuncio, mi chiama a casa ma sono in ufficio, in casa non c’è nessuno e riprova finchè si stufa. O trova qualcuno. invece la tecnologia ci permette di fare meraviglie :)
Ieri faccio un giro in moto con zavorrina. Oggi in ufficio accendo il telefono cellulare e un flash sms mi informa discretamente che qualcuno mi ha cercato. Tramite il sito di Telecom risalgo al nome e indirizzo della persona. E’ una ditta di macchianari edili il cui cognome è uguale a quello della mia zavorrina, e la mappa elettronica mi dice che ha sede proprio in una via in cui ieri siamo passati. A volte la vita… cmq volevano informazioni sull’annuncio di vendita della moto. L’hanno letto su secondamano cartaceo. Io l’annuncio l’avevo messo solo sul sito :)

AH! ancora una cosa… prima questi tipi debbono vendere uno scooter 125 vecchiotto, del valore di 500 euro…

 

…guarda caso quello che avevo deciso di spendere per avere un mezzo a due ruote da immolare nel tragitto casa-ufficio :))))
Viva la tecnologia e le strane conicidenze.

ancora sull’Euro

…e giusto oggi a pranzo in TV c’era Alessandro Di Pietro e la sua trasmissione "Occhio alla spesa", che sino a quando incentrava la puntata su come risparmiare e cosa acquistare per non farsi fregare mi stava simpatico – ora invece fa lo spendido coi quiz inutili e fanculo a lui , e sondavano la gente sulla possibilità di introdurre l’Euro di carta: ora, a parte che a me sembra ridicolo avere 1 euro di carta e 2 euro in moneta (che senso ha?), lo sapevate che quando hanno introdotto le MILLE lire in moneta queste hanno avuto un effetto inflazionistico, seppur minimo? perchè se Di Pietro dice con fare furbetto "quante volte vediamo scritto 4 euro e 99" sottindendendo che vogliono fregarci, tutti applaudono gioiosi e dimenticano che prima ci prendevano per il naso scrivendo 49.900 lire " che non sono lo stesso 50mila" come diceva un’amica?…

Forse ha ragione mio padre: è inutile chiudere il recinto dopo che i buoi sono scappati

Euro

Non so voi, ma io mi sono STA-rotto le palle di sentir parlare delle "care vecchie lire", "ducento mioni del vecchio conio", eccetera. Basta! tra poco saranno 3 anni pieni c’è l’Euro, non mi frega nulla delle polemiche sui prezzi, quando e se si stava meglio, c’è l’Euro e contiamo con quello. Mentalmente ognuno fa come gli pare, ci mancherebbe, ma credo che in TV dovrebbero smetterla… io non sento quasi più nessuno, per strada o in ufficio, parlare di "lire". Pure mia nonna, che voglio dire ha 80 anni e sta diventando un pò dura di testa, ormai parla in Euro :)

Sciopero dei telefoni

"Il giorno che ci fu lo sciopero, si lamentarono nel servizio dei telefoni irregolarità e stranezze. Fra l’altro, le singole comunicazioni non erano isolate e spesso si intrecciavano, cosicchè si udivano i dialoghi degli altri e vi si poteva intervenire.
Alla sera, verso le dieci meno un quarto, cercai di telefonare a un amico. Ma prima ancora che facessi in tempo a far girare l’ultima cifra del quadrante, il mio apparecchio restò inserito nel giro di una conversazione estranea, a cui poi se ne aggiunse una quantità d’altre, in una ridda sorprendente. Ben presto fu un piccolo comizio al buio, dove la gente entrava e usciva in modo inopinato e non si poteva sapere chi vi intervenisse nè gli altri potevano sapere chi fossimo noi, e tutti parlavano quindi senza le solite ipocrisie e ritegni, e ben presto si determinò una straordinaria allegria e collettiva leggerezza d’animo…"

(Dino Buzzati – Lo sciopero dei telefoni – ** 1971 **)

Non sembra anche a voi che, visionario precursore, stia parlando ESATTAMENTE delle chat? :))

OCCHIO EH

ho saputo ora che mio padre, sullo slancio degli ottimi risultati avuti col Titanic, è partito di gran lena per finire il modellino del Mayflower, un veliero in legno e vele di stoffa che è stato alla fonda in ben DUE cantine… la cosa strana? beh, l’ha iniziato nel MILLENOVECENTOSESSANTASEI !!!!!

Avete presente cosa capita quando Dylan Dog finirà il suo veliero vero? ;-)))

vocabolario aziendale

Meno male che sto prendendo le misure :)) è sempre utile capire esattamente cosa si cela dietro alle parole che girano in azienda…

scadenza
traduzione
"domani" entro una settimana
"la settimana prossima" c’è tempo sino alla fine del mese
"entro fine mese" prenditela comoda, nessuno sa bene entro quando consegnare
"è tutto fermo, ma tra poco sapremo qualcosa" cancella pure la cartella perchè non si sa SE si farà, e se si farà sarà completamente diverso da come lo vogliono ora :)))

6 stato bravo, Valentino

davvero bravo… tutti ti dicevano che no, quest’anno non ce la potevi fare, che semmai, tutt’al più al titolo potevi puntare l’anno prossimo, che non si prende una moto che l’anno scorso faceva pena e la si porta a vincere un mondiale in così poco tempo… e invece hai fatto ancora una volta di più una magia, li hai (no, CI hai, all’inizio non ci credevo neanche io, perdonami) stupiti tutti, ma d’altronde tu non sai fare altro :) Non ti basta fare, BENE, le cose che sai fare, devi anche stupire… e allora, vogliamo salire al livello 3 di questo strano videogioco che è la vita? vogliamo prendere una squadra di derelitti tipo, che ne so, la Kawasaki o l’Aprilia e trionfare anche con quella? :) Caro Valentino Rossi, grazie di tutto…

Un motociclista qualsiasi

aggiorna il record

Sciopero dei treni + salone nautico: ora timbratura 17.02 ora chiusura porta di casa 19.29

A proposito di record, domanda per gli informatici che leggono: ma nel database del Guinness dei primati, ogni dato inserito rappresenta un record? :-PPP