brividi!!

Io ADORO le cornamuse… mi fanno uscire di testa. Ieri mentre andavo a una punta in piazza sento in lontananza cornamuse, tante, e tamburi in marcia… e corro a perdifiato come un bimbo. Incrocio la persona con la quale ho punta e la sorpasso quasi senza vederla… e poi concertino a Palazzo Ducale (fidatevi, gran cornice per una cosa così) con tanto di esecuzione di "Scotland the brave", un pezzo che adoro… anzi, ora prendo il CD e me lo sento in macchina
Le cornamuse dal vivo mi fanno venire la pelle d’oca… ma mica solo sul braccio eh!!! entrambe le braccia e tutta la schiena e il torace, e quel pizzichìo alle orecchie… che sballo che sballo CHE SBALLO!!!!

2

dopo la patente a punti, ecco la SECONDA legge buona del governo B. Ora per rispettare il detto aspettiamo la terza, penso che in 2 anni possano farcela

http://www.repubblica.it/2004/g/sezioni/cronaca/animal/animal/animal.html

P.S. prima che qualcuno mi mangi la faccia: no, non so da chi venga l’idea, il disegno di legge, chi c’era al governo quando l’hanno pensato, di chi è merito né niente… e manco mi interessa. E’ un buon passo in avanti, checchè se ne dica, e questo mi basta 🙂

Barbarie dilagante

Non va bene… per niente. Non partirò con la solita tiritera del vivere civile, del rispetto delle regole, tantomeno ora che ho appena perso 4 punti di patente. Però che diamine!!! ALMENO fallo per te stesso no?
Odio le mandrie di pedoni che brulicano in mezzo alle strade (con "in mezzo" intendo proprio SULLA RIGA DI MEZZERIA), odio i parcheggi alla "pene di segugio", odio quelli che non ammettono di aver fatto una cazzata e ti insultano ancora… e odio scene da film quotidiano tipo queste:
– esterno notte, una via in salita deserta, sono le 2… una Fiesta guidata da un Tambu a caso procede veloce in salita, mentre una 500 è ferma di traverso in mezzo alla carreggiata, in attesa di svoltare. Lampeggio… lampeggio… lampeggio… inchiodo mentre il tipo riparte piano e col finestrino giù dice "mi hai visto da laggiù, che cazzo lampeggi?" ah ecco, l’aver VISTO che sta facendo una cazzata lo giustifica, gliene viene ancora a lui… "lampeggio così la prossima volta aspetti nel posto dove devi stare… cioè DIETRO al tuo STOP" (idiota  )
– un giorno qualsiasi in autostrada: uno scooter guidato dal solito noto campione di Superbike (in pantaloncini, maglietta e casco aperto) effettua sorpassi zigzagando tra le corsie, addirittura in piega in curva in mezzo a una macchina e un altro scooter :-\
– esterno giorno, il nostro procede a piedi su un marciapiede. alla sua sinistra le macchine sfrecciano in senso opposto al suo incedere. Un tipo di corsa gli viene incontro, spalle al senso di marcia delle auto… non ci passa e allora che fa? si butta per strada per sorpassare Tambu senza fermarsi; dietro sopraggiunge una macchina, tragedia sfiorata.
– esterno sera, una Fiesta su una strada a più corsie. una macchina gli taglia la strada cambiando corsia, rumore di inchiodata. piano americano del guidatore e poi in sequenza ripresa dell’intero abitacolo:
(Tambu): porca tr**a hai visto quel cretino? per poco mi porta via il cofano!!!!
(amico): devi stare attento, va a finire che paghi
(Tambu): COME SCUSA? IO PAGO LUI?
(amico): aveva il muso più avanti del tuo, mi pare…
(Tambu): … … …

Amici, guardiamo meno Formula1 e MotoGP, per favore…

Referrals

Ebbene sì, sono sempre stato incuriosito dai post sui referrals ai blog… così qualche tempo fa ho messo il contatore di Shinistat e ora finalmente posso anche io vedere come arriva la gente sul mio blog… ed è ora di commentare 🙂 YEPAAAAAAAAAAA:
– innanzitutto una menzione doverosa per " provehito in altum" che con due hits mi inorgoglisce di parecchio il blogghetto 🙂
– "
cosa servono le protesi vascolari" " metereopatia varese" " traduzione inglese di metereopatico" saranno ricerche di studenti di medicina? mentre non ho assolutamente idea di cosa frullasse in testa al surfer che ha digitato " testo canzone mi aiuti dottore" su Google 🙂
– dei testi delle canzoni non ne parlo, troppo facile, e giusto una menzione per i divertenti " auguri alternativi per matrimonio" (si, credo che potrei moviventartelo un bel po’, un matrimonio ;-)), " interrogativi amletici" (e mi sa che sei rimasto parecchio deluso dopo aver aperto il mio blog arrivando con quella ricerca), " proxy alternativi", " week-end alternativi" (TUTTO ALTERNATIVO SIIIIIII ) e " pensieri e storielle per ragazzi" che, davvero lo giuro, non credo di aver mai scritto quelle parole nella stessa pagina…
– " programma microsoft powerless" deve essere un nuovo programma che oltre che crasharti il PC ti leva pure la corrente dalla casa, così impari 🙂
– " telefonate minatorie adsl" lo ha cercato o qualcuno che combatte come me con Inostrada ogni 3 mesi, o un dipendente del call center che voleva rintracciarmi dopo l’ultimo problema che ho avuto ;-PP
– e concludo con lo splendido " Xena xxx"… so benissimo cosa stavate cercando, PERVERTITI!!!!
MA GIU’ LE MANI DALLA MIA MOTO ^________^

Allegria

Paris la nuit est ancore plus jolie
Ca c’est la nuit qu’ il y a à Paris
Le peuple, la foule
Qui bouge come des fourmies
Ca c’est le monde qui vit a Paris
La musique se lève dans toute la ville
Le vin et la magie,de son parfum
La foule qui se lève à chanter
Vive le quatorze juillet

Pa parappaparapapapaParis,
Pa parappaparapapapaParis

Après la classe – Paris – Après la Classe – 2002

quasi 70mila

All’inizio della mia avventura su Splinder, parlo di Settembre 2003, vi erano poco meno che 30mila blog; a parte la crescita mensile percentuale a due cifre, una delle attività a cui mi dedicavo con una certa fremente curiosità era lo spulcio degli ultimi post alla ricerca di qualcosa di interessante… è così che ho scoperto i blog di Roja30cr e di bliyrskel.
Ora siamo quasi a 70mila e mi rendo drasticamente conto che le cose buone affogano in mezzo a un mare di fuffa. Non che io scriva cose molto più degne di tanti altri, ci mancherebbe, ma PROPRIO perchè spesso preferisco leggere piuttosto che scrivere mi dedico alla ricerca delle perle blogghesche, e questa operazione si fa sempre più difficile… pagine e pagine di quello che personalmente ritengo un "nulla quasi assoluto", intendendo con ciò niente altro che cose che non mi va di leggere, diari personalissimi o post incomprensibili a chiunque non sia in collegamento più che telepatico con l’autore.
Legittimi, niente da dire, ma per me irritanti perchè impantanano la mia ricerca.

edit 1/7/04: perchè uso gli ultimi post invece di aprire i link dei blog che leggo? perchè, si è vero, i link sono GIA’ selezionati dagli autori dei blog, quindi indubbiamente più "meritevoli" di attenzione, ma alla lunga ci si ritrova ad avere all’incirca tutti le stesse letture. Invece il metodo degli ultimi post introduce quella variabile pazza che può portare alla luce una cosa interessante e altrimenti irraggiungibile per altre vie 🙂